Resta in contatto

Settore Giovanile

Boccia: “La Serie A è un altro mondo, Pisacane il mio esempio”

Il difensore della Primavera ora aggregato al gruppo di Zenga sogna l’esordio in Serie A sulle orme del compagno di reparto Carboni

PICCOLI CENTRALI CRESCONO. “A livello tecnico e fisico è davvero un altro mondo rispetto alle giovanili. Sicuramente è tosta, non puoi mollare di un centimetro altrimenti paghi dazio”. Il giovane difensore Salvatore Boccia ha parlato a Cuore Rossoblù del salto dalla Primavera alla Serie A e di come in questo mese di ripresa stia imparando giorno dopo giorno al fianco dei compagni più esperti. Tanti consigli, dei compagni ma anche dei mister. Sto vedendo molta umiltà e professionalità da parte di chi già ha fatto tanto nel mondo del calcio. Bisogna crescere prima di tutto a livello mentale”.

VERSO IL DEBUTTO. E con una difesa in emergenza l’oristanese classe 2001 spera nel debutto tra i professionisti: “Andrea Carboni è un amico e averlo visto esordire in prima squadra a Ferrara mi ha emozionato, una gioia per tutto il nostro gruppo della Primavera. Io come Pisacane? Fabio è un grande, umanamente e calcisticamente. Mi dà consigli, ha il carattere e l’animo giusto per approcciarsi ai giovani. Mi ci rivedo per caratteristiche tecniche e fisiche, spero di fare quello che è riuscito a costruire lui con la nostra maglia”. 

42 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
42 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Letizia
Letizia
29 giorni fa

Pisacane adesso è scarso ma vai a zappare

Stef .
30 giorni fa

Pisacane è un buon giocatore di serie A, certamente non un top, ma compensa con grinta e attaccamento alla maglia le carenze tecniche e in parte fisiche. Pisacane è uno su cui si può contare, è duttile e disponibile, oltre che essere una brava persona e un ottimo uomo spogliatoio. Critiche ingenerose. Caro Boccia, prendi il meglio da Fabio e poi mettici del tuo.

fabrizio
fabrizio
1 mese fa

io spero per il tuo bene di non assomigliarle manco minimamente, credimi…… ti ho fatto un grandissimo augurio.

Mortimermouse
Mortimermouse
1 mese fa

Boccia nelle movenze assomiglia a Villa che giocava ne Bologna, piccoletto ma maledettamente rognoso e attento nella marcatura, Boccia ha anche una migliore tecnica che il mitico villa non aveva. Se ha giocato lui, per me Boccia può giocare in A. Buttatelo nella mischia.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Vergognatevi!! Ma cosa volete raccontare..avete sbagliato anche il cognome.. e non si tratta di un errore di stampa, lo avete reiterato anche nella..."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Io ricordo che prima dell'incontro con la Massese il Cagliari giocò al Sant'Elia una Partita non ufficiale, un'amichevole col Benfica in cui giocò..."

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Settore Giovanile