Resta in contatto

News

Gravina: “Speriamo che i tifosi possano rientrare presto allo stadio”

Si lavora per cercare di allentare le misure restrittive nei confronti del pubblico, la vera anima del calcio di casa nostra

“Ho voluto seguire ieri le prime partite di Serie A, ma devo dire che manca ancora il tassello di completamento che è il pubblico. È un momento ancora di grande freddezza, si apprezzano gesti tecnici di grandissima qualità ma manca ancora l’anima, che per me nel mondo del calcio è rappresentata da tanti appassionati, dai tifosi. È nostro auspicio che i tifosi possano tornare presto sugli spalti, ci vuole pazienza. Soprattutto dobbiamo avere fiducia nei nostri scienziati, mi auguro che quanto prima l’evoluzione epidemiologica possa abbandonare il nostro Paese e convinca il CTS ad allentare quelle restrizioni che oggi impediscono purtroppo ai nostri tifosi di vivere l’evento a pieno”

Queste le parole del presidente Federale, Gabriele Gravina, riportate dall’Ansa in occasione dei cinquant’anni del campionato del mondo disputato in Messico.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News