Resta in contatto

News

Marino: “Riattiviamo il calcio a giugno e chiudiamo le scuole. In Francia è il contrario…”

Le decisioni dell’ultimo Consiglio federale non sono andate giù al presidente dell’Olbia, che ora si dovrà giocare la permanenza in C attraverso la velenosa coda dei playout

Non la manda giù, Alessandro Marino. Il presidente dell’Olbia, contrariato da subito per la decisione di concludere il campionato di Serie C con playoff e playout, è consapevole che dovrà sudarsi il mantenimento della categoria contro la Giana Erminio.

Il suo tweet è eloquente: “Abbiamo chiuso le scuole a marzo e il 20 giugno riattiviamo il calcio. In Francia hanno chiuso il calcio a marzo e il 20 giugno riattivano le scuole. E i campioni del mondo di calcio sono loro. Riflettiamo bene…”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News