Resta in contatto

News

Champions: fasi finali a Lisbona dal 12 al 23 agosto. Europa League in Germania dal 10 al 21

Mercoledì la Uefa ratificherà la capitale portoghese quale sede per le ultime gare della competizione. Sorteggi a luglio. La Supercoppa Europea a Budapest

Appena il tempo di terminare la Serie A (2 agosto) sarà subito tempo di fasi finale della Champions e dell’Europa League. Ci sarà inizialmente da completare il programma degli ottavi di finale (ancora in sospeso) con i match Barcellona-Napoli (8 agosto), Manchester City-Real Madrid, Bayern-Chelsea e Juventus-Lione, il 7 agosto. Archiviati questi incontri, scatterà la Final Eight, con le 8 finaliste che si affronteranno in gara secca a Lisbona dal 12 al 23 agosto.

EUROPA LEAGUE. Dal 10 al 21 toccherà all’altra competizione internazionale, che vedrà protagonisti quattro stadi in Germania: Duisburg, Gelsenkirchen, Francoforte e Colonia. In precedenza gare secche, sempre nella nazione tedesca, tra le quali Inter-Getafe e Roma-Siviglia. Appuntamento invece con la Supercoppa Europea (primo confronto ufficiale internazionale della nuova stagione) il 24 settembre. La edizione 2020/2021 della massima competizione continentale si concludere a Istanbul, allo stadio Ataturk che avrebbe dovuto inizialmente ospitare, l’ultimo atto della Champions 2020. Definita anche la sede della finale 2022: toccherà a San Pietroburgo.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News