Resta in contatto

News

Rivoluzione Ligue 1, Tolosa e Amiens vincono il ricorso: niente retrocessione

L’attuale campionato dichiarato ufficialmente concluso in anticipo causa Coronavirus. Con tutta probabilità la nuova stagione sarà a 22 squadre

Il campionato di calcio francese 2019/20,  è definitivamente concluso. PSG campione. Le speranze (di una seppur tiepida riapertura della stagione in Ligue 1 come sperato in primis dal Lione) sono franate davanti al Consiglio di Stato che ha respinto il ricorso dell’Olympique, confermando la classifica finale al momento della sospensione per l’epidemia di Coronavirus.

NIENTE RETROCESSIONI. Ma la notizia è certamente quella della sospensione delle retrocessioni di Amiens e Tolosa, con la Lega calcio transalpina che di fatto dovrà riesaminare il formato del massimo campionato per la stagione 2020/2021, che potrebbe essere a 22 squadre, ma questo non è certo. Molto dipenderà dalla riunione della Lega (che si terrà il 30 giugno) con l’assemblea che potrebbe proporre un indennizzo alle due società e mantenere il format a 20 squadre.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News