Resta in contatto

Calciomercato

Quante possibilità per il Cagliari di trattenere João Pedro e Nainggolan?

Due tra i giocatori più in vista della rosa del Cagliari, il calciomercato che – nonostante la stagione da completare – inizia ad aprire le danze estive: la situazione

JOÃO PEDRO. Il ruolo di capocannoniere del Cagliari in una stagione iniziata nel migliore dei modi, quella continuità di rendimento finalmente acquisita, l’annata della maturità. Per João Pedro le cose sono andate molto bene, nonostante la squadra abbia vissuto il noto periodo di appannamento. Si sa: quando la ruota inizia a girare per il verso giusto, possono aprirsi nuove prospettive e la possibilità di una partenza. Continua il pressing del Torino per lui, perché nelle intenzioni dell’ambiente granata JP10 potrebbe diventare il partner ideale di Belotti.

NAINGGOLAN. Scenario molto più complesso per Radja Nainggolan, legato da ben altre dinamiche contrattuali. Il suo ritorno in Sardegna è coinciso con vari aspetti – anche extracalcistici – e si è rivelato un’ottima risposta sulle doti ancora vive del belga. Nella maggior parte degli incontri disputati è stato il guerriero a cui la squadra si è affidata, e lui (con la fascia di capitano per la prolungata assenza di Ceppitelli) ha risposto regalando pure delle perle in zona gol. Però è risaputo come il Ninja sia solo in prestito dall’Inter e il suo rilancio a Cagliari lo abbia riproposto come appetibile uomo mercato. Per aspetti soprattutto umani, le chance di una sua permanenza esistono: però ridotte al lumicino.

55 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
55 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Joao Pedro non va da nessuna parte..ma siete bevuti o cosa?
10 milioni l offerta! Mica 50 milioni! E io giocatore poi cosa fa? Lascia Cagliari per vincere alla Juventus?…no…al Torino 😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Per j p .meglio venderlo subito perché tra un anno non lo vorrà nessuno neanche nelle serie minori .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Spero che restino entrambi ma se così non fosse spero in un mercato che porti giocatori di carattere visto che il centenario e passato in secondo piano festeggeremo la carica dei 101 ❤️💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

naingolan zero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

di Nainggolan, si sa, che al 99% possa andare via, anche perche’ non è del Cagliari ma dell’Inter…ma Joao Pedro, perche’ deve andare via ? MA PERCHE’ ?????

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa

Per fare plusvalenza

Anonimo
Anonimo
1 mese fa
Reply to  Pina Garau

Per fare plusvalenza ci basta solo Nandez. Sarebbe meglio lo vedessimo ad un inglese, Everton è interessato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vorrei che restassero tutti è due ma sarà difficile speriamo che Giuliani faccia uno sforzo per trattenerli

Mortimermouse
Mortimermouse
1 mese fa

Parole da bar sport. A palla ferma e a Fine Agosto vedremo chi ci sarà.

Bruno
Bruno
1 mese fa

Spero che il Cagliari non faccia l’errore di cedere Joao Pedro.
Giocatore di grandissima classe in cambio di un Zaia che attualmente vale come Ragatzu.
Avremmo solo un indebolimento certo della squadra in cambio del nulla.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ci sono ancora 13 partite x sperare in una corsa alla qualificazione Europa league…. Se questa rosa non raggiungerà la qualificazione, dopo tutti gli investimenti di Giulini, possiamo dire che sarà un fallimento. Per arrivare undicesimi e slavarci bastava tenere Rastelli. Forza Zenga facci sognare!

Anonimo
Anonimo
1 mese fa

Se arriviamo in Europa League poi, è molto probabile che altri rimangano

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa
Reply to  Anonimo

pensiamo a salvarci va…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Perderemo tanti uomini importanti prima della fine del campionato e dopo la fine del campionato.

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa

Come sempre

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Francamente col problema della moglie mi diventa difficile pensare che vada via

Anonymous
Anonymous
1 mese fa

Spero con tutto il cuore di sbagliarmi, ma ho paura che la squadra dell’anno prossimo sarà molto indebolita rispetto a quella di quest’anno, e l’occasione d’oro che abbiamo sprecato e buttato via in questo campionato farà ancora più male.
L’anno del centenario che sarebbe dovuto essere speciale è divenuto alla fine quello più deludente, pure peggio di quello della retrocessione.
Spero davvero di sbagliarmi, ma non posso nascondere tutta la mia amarezza.

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa
Reply to  Anonymous

Se riusciamo a vendere Nandez e Joao Pedro i soldi si possono reinvestire in nuova linfa vitale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La iuve guardala tè io guardo il mio cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io sono più categorico. Rimangono solo se lo vogliono veramente. Il Ninja vuole andare a giocarsela con una grande ed é lecito. Joao pare voglia andare a Torino. Zaza più soldi più Bonifazi o Bennancer si può fare. SOLO UOMINI MOTIVATI.

Anonymous
Anonymous
1 mese fa

No, non si può fare per nulla, se il Torino vuole Joao ci dia 30 milioni e si può fare, quel bidone di Zaza se lo può pure tenere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Joao é giusto venderlo ora che ha mercato. Io credo che Carli è Giulini abbiano abbondantemente dimostrato di muoversi con estrema agilità e abilità sul mercato.

Anonimo
Anonimo
1 mese fa

Joao non è da vendere.
Pavoletti non sappiamo se sarà lo stesso e Simeone è buono ma non top, sbaglia molti gol semplici come quelli contro Verona o Lazio.
Poi con chi lo rimpiaziamo? Chi viene da noi? Siamo il Cagliari ricordate. Zaza? Ma per piacere, giocatore da Serie B, tanto che sia in A.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Nessuna…..

CASTEDDAIU
CASTEDDAIU
1 mese fa

Pedro e Ninja vorrei che restassero, ma per il Ninja la vedo dura. Al momento è prematuro quantificare il budget disponibile per rinforzare la difesa o decidere chi andrà ceduto, andranno via, Cacciatore, Birsa, Pellegrini, Paloschi, Mattiello e forse Olsen, altri attualmente in prestito probabilmente verranno riscattati o venduti, Castro, Bradaric, Farias, forse Romagna, poi rientreranno Despodov, Cerri, Deiola, Pinna, qualcuno resterà? Poi i riscatti di Rog ,Simeone > e Barella <,mah

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa
Reply to  CASTEDDAIU

Pure Despodov sarà ceduto secondo me

Giampaolo
Giampaolo
1 mese fa

Naingollan non dipende da noi ma penso poche, J.P. le chance che vogliamo…..e nostro…..

Mauritius
1 mese fa

JP 50% Radja 0%

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Venderei subito…ma guardate la Juve e non rompete le scatole …❤️❤️💙💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Nessuno rimarrà…e brutto dirlo ma lo venderei subito x costruire una grande squadra….

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa

Concordo con te

Anonimo
Anonimo
1 mese fa

Io venderei Nandez e tratterrei Joao.
Su di lui si può capitalizzare di più, specie se lo vendiamo ad un inglese, quelli hanno molti soldi, così ce lo facciamo pagare tra i 40 e 50 mln: con Joao massimo arriviamo a 30.
Poi al contrario di Joao che è attaccato alla maglia, Nandez ci sta solo usando, è un mercenario, non avrebbe mai messo la clausola se no.

Last edited 1 mese fa by Anonimo
Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa
Reply to  Anonimo

Joao si vende massimo a 20

fedez
fedez
1 mese fa

si parla di joao che ha dato il consenso per andare la torino, mi sembra strano. e poi a 10 milioni più il cartellino di zaza, spero che non sia vero, se proprio proprio si deve fare il torino è pieno di discreti giocatori, cosa ne facciamo di zaza ?

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa
Reply to  fedez

Carli non vuole giocatori con stipendi alti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Er moviola tutte, per quanto riguarda nainggolan nessuna

fedez
fedez
1 mese fa

bisogna ragionare se parte joao e naingolan deve rimanere nandez o viceversa, io farei partire nandez rinforzare la difesa e le fasce, e magari vendere simeone.
in campo joao perdu naturalizzato sardo, naingolan, pereiro, pavoletti, ed un ‘attaccante rapido, veloce e che salti l’uomo. difesa da rifondare.

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa
Reply to  fedez

Simeone non te lo compra nessuno, e poi è giovane e aiuta molto in campo.

Fabrizio
Fabrizio
1 mese fa

Il Cagliari può rinforzarsi solo vendendo .
L’Atalanta lo fa da anni .
E’ bene vendere JP, ora che è al top, e con il ricavato potrà rinforzarsi la difesa .
Quanto a Nainggolan, arrivò come ciliegina sulla torta, ora è bene che vada, il prestito scade ed è troppo oneroso per le nostre casse .
E’ fortissimo, aumenta il tasso di qualità di una squadra ma non è il salvatore della Patria, quest’anno abbiamo avuto una netta involuzione nonostante la sua presenza .
Forza Cagliari Sempre !

Asorosa
Asorosa
1 mese fa
Reply to  Fabrizio

Sulla permanenza di Nainggolan anche io ho i miei dubbi. Troppe campane hanno iniziato a suonare… Ma sugli altri nostri campioni auspico che restino. Anche se, non dovesse tornare Romagna, qualcuno verrà probabilmente sacrificato.

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa
Reply to  Asorosa

Nainggolan verrà reintegrato all’Inter, Vidal li ha rifiutati e a Conte serve uno con quelle caratteristiche.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se esiste un progetto entrambi devono rimanere

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa

non diciamo assurdità

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa

Joao Pedro da vendere, non farà mai un’altra stagione così. Nainggolan serve all’Inter, quindi penso che verrà reintegrato. Cedendo anche Nandez potremmo comprare giocatori di proprietà senza dover elemosinare prestiti…

Asorosa
Asorosa
1 mese fa
Reply to  Pina Garau

Quindi 3 cessioni in un colpo solo…?! Non mi sembra una mossa tanto assennata.
Non possiamo permetterci di rivoluzionare la squadra in un colpo solo… il rischio sarebbe enorme!
A malincuore devo dire che l’unico a poter essere sacrificato è Cragno, perchè abbiamo già in casa il suo valido sostituto. Con una decina di milioni possiamo acquistare Olsen e usare il resto per rinforzare la difesa. Anche se continuo a sperare nel ritorno di Romagna… non avremmo l’urgenza di vendere nessuno.

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa
Reply to  Asorosa

Abbiamo un rosso di 9 milioni a bilancio. Si, la squadra ha bisogno di essere rivoluzionata. Romagna è un flop e ha subito un’infortunio grave. Cragno per me non lo acquisterà proprio nessuno, e Olsen non credo rimarrebbe volentieri dopo i mesi in panchina. Servono almeno 3 terzini, due centrali e 2 punte.

Asorosa
Asorosa
1 mese fa
Reply to  Pina Garau

Che Romagna sia un flop lo dici tu. Se vai a guardarti le ultime pagelle del giocatore vedrai che dicono tutt’altro. Sul bilancio in rosso di Giulini non conosco la cifra… non so dove tu l’abbia presa, ma che ci sia un rosso, fu lo stesso Giulini a dichiararlo.
Invidio la tua palla di cristallo in cui vedi ciò che la proprietà deciderà di fare… Cragno non lo vorrebbe proprio nessuno…?… sei sicura sicura..? Dissento su tutta la linea. Sei troppo disfattista.

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa
Reply to  Asorosa

Le pagelle scritte da Zazzaroni? Ma per favore. Non mette mai la gamba, e poi rientra da un bruttissimo infortunio, preferirei che il Sassuolo lo riscattasse per avere liquidità. Chi compra un portiere che è stato mesi infortunato e non si è ancora ambientato? Siamo onesti, il mercato dei portieri è estremamente limitato. Solo il Milan, in caso di cessione di Donnarumma, o una squadra tedesca potrebbe comprarlo.

Alessio Basciu
1 mese fa

Solo i grandi uomini fanno un grande popolo. Noi Sardi abbiamo bisogno di essere amati. Solo loro possono decidere di rimanere a Cagliari. Per il Ninja la situazione è più complessa. Se Joao va in granata non cambia di molto la sua situazione. Non è una squadra di vertice. Se invece andrà via gli auguro di cuore buona fortuna.

Sandr5o
Sandr5o
1 mese fa

PER NOI…PURTROPPO le possibilità sono sempre pari a circa lo zero per cento…Soprattutto quando VOGLIONO ANDARE VIA.
SE INVECE TI IMBATTI NEI RIVA…CONTI…NON C’È DENARO CHE TENGA…ERGO FATE VOBIS
O SI MANGIA LA MINESTRA…E SE NO GIÙ PER LA FINESTRA.
LA STORIA LA SCRIVONO IN POCHI…

Carlo
Carlo
1 mese fa
Reply to  Sandr5o

Condivido, dipende solo da lui…..

Mario
Mario
1 mese fa
Reply to  Sandr5o

Quando si comincerà a capire che il calcio è lavoro, un calciatore fa i suoi interessi come la società fa i suoi, sempre a parlare di Riva e bandiere.
La storia la scrivono i vincenti punto, non chi resta nella stessa squadra vent’anni.

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa
Reply to  Mario

Infatti il Cagliari voleva vendere Riva alla Juve e lui si è sempre rifiutato, se avessero fatto cassa magari la squadra sarebbe andata meglio in quegli anni

Asorosa
Asorosa
1 mese fa
Reply to  Sandr5o

Sottoscrivo ogni tua parola. Bravo!

Pina Garau
Pina Garau
1 mese fa
Reply to  Sandr5o

Come se Giulini non li volesse vendere…😂

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato