Resta in contatto

News

Cellino, quell’idea di lasciare di nuovo l’Italia e tornare in Inghilterra

Tanti, troppi i tasselli che non vanno giù all’ex presidente del Cagliari. Che vorrebbe ripartire da un progetto messo da parte troppo presto

Ci sta pensando, o forse è solo il malumore del momento. Certo è che Massimo Cellino non ha mai abbandonato l’idea di tornare in Inghilterra, per riprendere da dove aveva interrotto. Un insuccesso come quello al Leeds di certo non gli ha lasciato dei buoni pensieri, e considerata la situazione del suo Brescia, insieme agli errori di gestione commessi, ecco che quell’idea potrebbe rivelarsi qualcosa di più.

Dire basta al Brescia non è però semplice, soprattutto in un periodo come questo dove gli investimenti sul calcio non saranno facilissimi per diverso tempo. Un peso sulle sue eventuali decisioni di lasciare l’Italia ce l’ha sicuramente anche la questione sui diritti tv: l’ex presidente del Cagliari sarebbe infatti tra coloro che non hanno preso l’anticipo di cassa da Sky e per questo la rabbia sarebbe aumentata. Quei soldi sarebbero stati compresi nel budget preventivato anche per pagare gli stipendi ai tesserati. La questione Balotelli poi è stata una vera mazzata: il presidente delle rondinelle aveva sperato nel suo rilancio, nella sua buona volontà ancorata alla voglia di far bene nella sua città. Ma così non è stato.

Il ritorno in Inghilterra è più di un’idea? Qualche giorno fa anche il Sun ne aveva parlato. Possibili acquisizioni: Charlton, Reading e Birmingham. Insomma, i passi da fare non sono pochi e soprattutto non sono brevi: cedere i migliori del Brescia senza svenderli, definire l’accordo con il compratore, avere l’ok della Football League, trovare il club giusto in Inghilterra e infine acquistarlo. Se sarà un’idea o qualcosa di più, solo il tempo potrà dirlo.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News