Resta in contatto

News

Bergonzi: “Se si riparte senza pubblico negli stadi, meglio finire così: le regole sono regole”

Le parole dell’ex direttore di gara sulla ripresa del campionato di Serie A. “I bravi arbitri dirigono bene con o senza pubblico”

Si aggiunge una voce ai commenti sulla ripresa del campionato di Serie A. Poco fa ha parlato l’ex arbitro Mauro Bergonzi, che ha detto la sua toccando diversi argomenti.

Il pubblico allo stadio? Sono per le regole”, dice Bergonzi a TMW Radio, “si inizia a porte chiuse e si finisce così. Altrimenti si creerebbero polemiche infinite. Certo, dispiace per i tifosi, che sono una parte importante del calcio, ma le regole sono regole. Senza pubblico gli arbitri avranno meno pressioni? È vero che lo stadio pieno ti dà più carica e stimoli, ma uno stadio vuoto è triste. Però l’arbitro bravo commette pochi errori in tutte le situazioni, così come l’arbitro meno bravo, che commette errori sia in un caso che nell’altro”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News