Resta in contatto

News

Gravina: “Il calcio ha bisogno di rispetto. Il nostro ‘piano B’ prevede playoff e playout”

Le parole del presidente della Figc, che si dice deluso da tanti “cialtroni” che ha dovuto fronteggiare per combattere sulla ripresa del campionato

È soddisfatto Gabriele Gravina, ma che fatica dover “fronteggiare il cialtronismo, i filosofi dell’ovvio”. Il presidente della Figc non ha usato mezzi termini.

“Il calcio merita rispetto”, ha detto il presidente della Figc ai microfoni di Sky Sport, “ho scoperto tante persone che lavorano in negatività ed è meglio non circondarsene, non faccio nomi ma ho capito da chi guardarmi bene… spero non ci fossero influenze di natura politica, sarebbe gravissimo. Spero che chi si è opposto l’abbia fatto solo per ragione tecnica, non politica”. Il piano B? Se si ferma tutto, faremo ricorso a playoff e playout. Un format più contenuto e leggero per far sì che ci sia comunque un risultato legato al merito sportivo. Se il campionato invece avrà un’interruzione definitiva, proporremo un algoritmo da decidere prima della ripartenza della Serie A che terrà conto di diversi fattori e sempre legato ai risultati sul campo con eventi oggettivi, così da definire una classifica. L’alternativa sarebbe quindi una cristallizzazione della classifica. Il prossimo campionato? Potrà partire il 12 settembre, andando a intensificare alcune date come quello della sosta invernale, si dovrebbe riuscire a chiudere tutto nei tempi previsti per l’Europeo estivo. Al momento non vorremmo cambiare il format del campionato, ma è possibile che il format venga modificato se ci fosse la necessità. Lo valuteremo, ad oggi speriamo di completare tutto senza variazioni”. I contratti in scadenza al 30 giugno? La Fifa ha dato disposizioni cui ci siamo attenuti. C’è stato un incontro tecnico tra tutte le componenti, stiamo cercando di arrivare a un accordo anche con i calciatori per modificare l’accordo collettivo prolungando i contratti fino alla scadenza del campionato”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News