Resta in contatto

News

Coronavirus, anche l’Eurolega si arrende: stagione finita in anticipo?

Fino alla fine il presidente della FIBA Bartomeu ha cercato uno spiraglio per portare la competizione per club, così come l’Eurocup, a compimento

Dopo la Lega A italiana, con a mancata assegnazione del titolo alla Virtus Bologna (con la Dinamo Sassari seconda) anche l’Eurolega e l’EuroCup finisce anticipatamente causa Coronavirus, il loro percorso. Le due competizioni continentali di basket dunque non riprenderanno. Durante l’assemblea tenutasi oggi, alla presenza delle undici società in possesso di licenza pluriennale, il presidente della FIBA Jordi Bertomeu ha proposto alle squadre di chiudere definitivamente la stagione, allineandosi così alla posizione dei giocatori che, sabato, avevano opposto un compatto no all’ipotesi di ripartenza.

DIFFICOLTA’ INSORMONTABILI. Come scritto da repubblica.it, troppe le criticità e i rischi dovuti a un calendario che, in caso di ritorno sul parquet, prevederebbe 62 partite dal 6 al 26 luglio da disputare in sede unica. Lo stop deve essere ratificato dai club, chiamati alla conferma attraverso un voto che appare segnato, con il fronte del no, del quale farebbe parte anche l’Olimpia Milano di patron Armani.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Probabile visto che è attaccato al colore dei soldi non certo ai colori rossoblu"

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Ne' Capozucca ne' Giulini. Dove sono finite le promesse e i buoni propositi del Presidente, ha promesso per il centenario la zona uefa invece siamo..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News