Resta in contatto

Calciomercato

Joao Pedro richiestissimo: ora si fa avanti anche il Torino

Il brasiliano del Cagliari, dopo l’interesse della Roma, fa registrare anche quello del club granata. Avviati i contatti

Che sarà un pezzo pregiato del mercato non dovrebbero esserci dubbi, ma ora Joao Pedro inizia a far gola davvero a molti. Registrati gli interessamenti di Roma e di alcune società estere, sul brasiliano del Cagliari piomba ora il Torino.

Come riportato da tuttomercatoweb.com, l’interesse dei granata per il giocatore rossoblù, quest’anno a segno già sedici volte, è forte: i contatti sono stati avviati, ma tutto si potrà delineare meglio soltanto nelle prossime settimane.

54 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
54 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

lego che il torino valuta 10 milioni joao, si può fare 10milioni + il cartellino di belotti visto che ha un valore di 3 milioni di euro, sono finiti i tempi che lo valutavano 100 milioni vediamo se il torino accetta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

Per andare in una squadra come il Torino, meglio Cagliari. Se va via è per migliorare e magari giocare le coppe europee

Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

Joao Pedro Va blindato immediatamente!!!!!!!

Carlo monni
Carlo monni
12 giorni fa

Si,ci danno ,Sirigu e Ansaldi +20milioni e l’affare si può fare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

Torino baccagai. Joao non si tocca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

Datelo subito!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

richiestissimo ??? ma il torino chi e’ ????

Giorgio Vargiu
13 giorni fa

Il Torino ? Ma per favore ! Io mi auguro che rimanga al Cagliari che peraltro e’ casa sua, se e’ destino che debba andar via a quel punto e meglio che vada in un top club vero, egoisticamente preferirei all’estero.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Ma prima di andare al Torino spero rimanga al Cagliari se deve migliorare che vada in un top club,no in uno pari o addirittura più basso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

La realtà dei fatti fa intendere che una cessione “di lusso” per fare cassa dovrà comunque essere fatta, considerando che le casse verranno ulteriormente svuotate dagli obblighi di riscatto di Rog e Simeone. I nomi più papabili a questo punto sono 3: Cragno, Nandez e, appunto, Joao Pedro. Tra i 3, io sarei più propenso a cedere l’uruguaiano, che comunque ci ha causato non pochi grattacapi (vedi vicenda diritti d’immagine) e perciò sarebbe il migliore di cui “liberarsi”.

Pgl
Pgl
13 giorni fa

Torino??? tanto vale che resti qui

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

50.000.000 euro e Ciao Tziu Pedru

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Ok la Roma ma che si senta attratto dal Torino mi sembra strano tanto vale stare a Cagliari

nando
nando
13 giorni fa

joau perdu non si tocca ormai è sardo. se proprio deve partire per guadagnare il triplo allora a 30 milioni.
perdu se rifiuta le offerte sarà la nuova bandiera

Giampaolo
Giampaolo
13 giorni fa

Il torino ??? Grande squadra del passato ma piccola società attuale….come lo paga con le noccioline ??? Dai siate seri….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Per una bella cifra secondo me può partire, i gol di quest’anno non credo che potrà ripeterli.

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
13 giorni fa

Joao Pedro non si tocca, ma scherziamo?è un calciatore troppo importante per il Cagliari, direi che è proprio insostituibile, di classe, poliedrico ( può giocare indifferentemente come seconda punta, trequartista, mezzala, è un calciatore completo e segna come una vera punta anzi di più) ed e’ attaccato come pochi alla maglia. È più sardo lui di tanti altri nati in Sardegna, per me concluderà la carriera a Cagliari e un domani sarà uno dei dirigenti!

Matteo Boe
Matteo Boe
14 giorni fa

Su Casteddu comprara, non bendiri prusu a nixiunusu is mellusu. Siamo diventati una solida realtà sinergica. Stiamo sconfiggendo la fame, per l’analfabetismo ci vorrà tempo, come per lo stadio. I miserabili della menzogna invece ce li porteremo dietro ancora per un po’, poi si abitueranno anche loro. Le scimmie no, loro non pensano e non immaginano neanche lontanamente la gloria. A brabara e don camillo su caghineri e sa blogger

Matteo Boe
Matteo Boe
14 giorni fa
Reply to  Matteo Boe

Anche viceversa

Alessio Basciu
14 giorni fa

J O A O… NON SI TOCCA!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Scusate, si parla di 20-25 milioni, il Torino può permettersi queste cifre?

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
13 giorni fa

20/25 milioni Joao Pedro? con la classe che ha ed i goals che ha segnato? Ridicolo!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Ma si vendete tutti i giocatori della rosa,così convochiamo i giocatori della primavera.Tanto il nostro obbiettivo rimarrà per sempre la salvezza. Che tristezza.

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
13 giorni fa

Vorrei anch’io non fosse così, non vorrei che la Società una volta scavallato il cinquantenario dello scudetto ed il centenario dalla nascita della stessa, tornasse a fare quei campionati indecorosi degli ultimi anni senza alcun obiettivo prestigioso da raggiungere sarebbe una vergogna!!

Anonimo
Anonimo
14 giorni fa

Incollo quello che scrissi nel post della Roma

Lui e Nainngolan sono quelli che ci tengono in piedi, e per di più Nainngolan non si sa neanche se torna.
Pavoletti,viene da due infortuni,e non sappiamo se sarà lo stesso giocatore di prima.
Simeone è un buon attaccante, ma non un bomber, sbaglia abbastanza gol, come quello contro Lazio o Verona.
Pereiro è buono, ma deve ancora adattarsi alla Serie A, viene da un campionato in cui persino la nostra difesa figurerebbe.
JP è per ora l’unica certezza

Gino
Gino
14 giorni fa

Il Torino non se lo può permettere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

40 milioni e ciao!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Si pensano di averlo regalato? Per carità

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Torino per torino….meglio rimanere a Cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Joao deve restare a Cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Ma perché dovrebbe andare in squadre di scarsa categoria come Roma o Torino? Tanto varrebbe stare a cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Va venduto subito con 25 milioni può arrivare un attaccante e un terzino forte

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
13 giorni fa

Joao Pedro attaccante forte lo è già, perché si dovrebbe vendere il certo per l’incerto? Per il terzino non c’è la necessità di privarsi di Joao Pedro per acquistarlo meglio vendere Cragno se si vuole fare cassa ed acquistare Olsen ed i difensori ed i centrocampisti che mancano alla squadra!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Se si torna in campo fino ad Agosto per finire questa stagione e ogni giorno si parlerà di calciomercato, mi auguro che il calciomercato rimanga chiuso fino ad Agosto perché i giocatori devono stare tranquilli e non pensare a cambiare squadra a stagione ancora in corso ,soprattutto perché non renderanno al massimo con le temperature che ci saranno se poi pensano ad altro è meglio che questa stagione neanche la concludano e pensino già alla prossima stagione !!

Ale
Ale
14 giorni fa

che in futuro non potrà ripetere l’attuale stagione questo è sicuro .

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
13 giorni fa
Reply to  Ale

Anche se Joao Pedro non dovesse segnare come quest’anno è un calciatore poliedrico che ricopre più ruoli determinante per la squadra!!!

Anonimo
Anonimo
13 giorni fa
Reply to  Ale

Salah alla Roma aveva fatto 15 gol a campioanto finito l’anno che fu trasferito al Liverpool.
Non ti dico neanche com’è andata a finire.
Joao Pedro sta sviluppando molta tecnica, sa ricoprire molte zone d’attacco e a metà campionato era già a 16 gol. Chi ti dice che non poteva fare di meglio se la Serie A fosse continuata?
Venderlo è una follia, Pavoletti viene da due infortuni e non si sa se sarà lo stesso giocatore. Simeone buono, ma sbaglia gol. Dimmi con chi lo rimiazzeresti poi…

Giovanni Decortes
Giovanni Decortes
14 giorni fa

In cambio di Baselli….così abbiamo un erede di Nainggolan se non rimane

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
13 giorni fa

Baselli in cambio di Joao Pedro ma scherziamo? Ma se è sempre infortunato ed è anche discontinuo! È come scambiare Riva con Victorino!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Inizia lo scio delle minchiate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Vendetelo subito questo è il momento buono.

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
13 giorni fa

Credo che tra chi commenta si nascondano tifosi di qualche altra squadra, magari proprio di quelle che vorrebbero Joao Pedro altrove,altrimenti un tifoso del Cagliari non potrebbe mai dire con tanta facilità e superficialità “vendetelo subito”!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Se vuole andare a giocare in B contento lui…il Toro rischia seriamente di retrocedere se riparte il campionato.

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
13 giorni fa

Tranquillo Joao Pedro vuole solo il Cagliari, al limite è la Società che potrebbe volerlo vendere per fare cassa visto che c’è Pereiro, già ci tento’ l’anno scorso non rinnovandogli subito il contratto, ma lui rifiuto’ tutte le squadre che volevano acquistarlo come l’Atalanta ed il Genoa! Penso che anche quest’anno sarà così!!! Joao Pedro al Cagliari forever!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Se va via va per vincere qualcosa e monetizzare al Toro cosa vuoi che vinca?

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
13 giorni fa

Joao Pedro non andrà mai via dal Cagliari mettetevi l’anima in pace!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Il torino😂😂😂😂😂😂😂😂😂.e il Benevento no?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Ehia il Torino, e poi magari anche il Castelfranco Veneto 😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Joao è uno dei pochi che mi dispiacerà vedere partire..

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
13 giorni fa

Tranquillo non accadrà!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Ma sii!! io lovenderei per un bel po’ di soldi,pure cragno, e prenderei SIRIGU, e mancosu!! Per un cagliari più SARDO.❤️💙👊

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
13 giorni fa

Quando si dice, uno che ne capisce di calcio…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Alla giusta cifra può partire, ne è l esempio l Atalanta che per tenere sempre un certo livello e i conti apposto è costretta a vendere ogni anno un big..ricordiamoci anche la questione stadio che ormai è solo questione di tempo ma è certo che si farà..!!! Questo virus purtroppo ha fatto perdere tanti bei soldoni anche ai club e per i piccoli club quello di vendere un loro big è L unico modo per tenersi a galla..!!!!

Egidio Ricciardi
Egidio Ricciardi
13 giorni fa

Se è problema di cassa si venda Cragno che è facilmente sostituibile con Olsen non Joao Pedro che oltre ad essere insostituibile è anche un simbolo del Cagliari ma scherziamo?

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato