Resta in contatto

News

Qui Assemini: il racconto del ritrovo rossoblù

Il Cagliari si è ritrovato questa mattina al centro sportivo di Assemini per effettuare i controlli programmati, alla presenza dello staff medico rossoblù: domani la seconda fase

PRIMA FASE. La banda rossoblù si è data appuntamento per questa mattina ad Asseminello, a partire dalle 10:30. Hanno idealmente aperto i cancelli gli arrivi di Ceppitelli, Cigarini, Ionita, João Pedro, Nainggolan e Pisacane, accolti (come tutti gli altri) dal controllo di rito al termoscanner. La fase successiva ha visto la prima squadra con alcuni Primavera aggregati – Boccia, Carboni, Ciocci, Gagliano, Ladinetti, Lombardi, Marigosu e Porru – e lo staff tecnico sottoposti a tampone molecolare e test sierologici.

SECONDA FASE. Gli esami sono stati effettuati alla presenza dell’equipe medica rossoblù, formata da Marco Scorcu, Mauro Mannoni e Roberto Mura. La cosiddetta seconda fase dei controlli sanitari vedrà il Cagliari impegnato domani in una struttura medica di Quartu Sant’Elena, per le visite cardiologiche.

(foto: Paolo Mastrangelo)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News