Resta in contatto

News

Mattioli (pres. Spal): “In caso di retrocessione senza ripartenza faremo ricorso”

Le dichiarazioni del presidente dei ferraresi che non approverebbe un declassamento a tavolino. “Siamo in attesa di ulteriori notizie per capire come muoverci”

Qualunque sia la decisione che verrà presa, per Lega Serie A e Figc non sarà una passeggiata. Sì, perché sono in tanti, soprattutto le società con una classifica traballante, a prepararsi a una guerra di carte bollate nel caso di finale di campionato a tavolino. Con tanto di possibile retrocessione.

“Ci faremo trovare pronti in qualsiasi caso”, spiega Walter Mattioli, presidente della Spalma è logico che dà fastidio quando ti dicono che sei penultimo e devi retrocedere senza avere la possibilità di giocare. In tal caso faremo tutti i ricorsi possibili. Noi siamo pronti a giocarcela, sempre se dovessero esserci le condizioni adatte. Aspettiamo ulteriori notizie. C’è un decreto del Governo che ci tiene fermi fino al 18 maggio e lo stiamo rispettando con i giocatori che continuano ad allenarsi a casa. Già in settimana inizieremo a fare qualcosa, quando riapriremo il Centro sportivo sottoporremo i calciatori alle visite mediche necessarie. Attualmente non abbiamo i tamponi perché servono ancora a medici e persone ammalate. Ancora ho qualche dubbio sul ritorno in campo dopo il 18 maggio. Ma ribadisco, ripartiremo solo e se ci saranno le garanzie necessarie”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News