Resta in contatto

News

L’annuncio dell’ex rossoblù Matri: “Mi ritiro dal calcio giocato”

Il giocatore, che ha rescisso il suo contratto col Brescia, appende le scarpette al chiodo. E nelle sue dichiarazioni ricorda anche il Cagliari

Un annuncio a sorpresa in piena regola. L’ex attaccante del Cagliari, Alessandro Matri, ha parlato poco fa del suo ritiro dal calcio.

Ho preso la decisione di smettere considerato come sono andati i primi sei mesi di stagione”, ha detto il giocatore a Casa Sky Sport, dopo 344 partite e 92 reti in Serie A, “ho rescisso il contratto col Brescia, non ho rimpianti. Sono venuti a mancare un po’ di stimoli, mi aspettavo qualche gol in più ma non ho rimpianti. Credo di aver realizzato i miei sogni. Il passaggio alla Juventus è stata una grande opportunità per me, mi dispiace per i tifosi del Cagliari che lasciai quell’anno, ma con loro non ho nulla. Continuare? Non avevo più voglia di essere sopportato. Ho avuto qualche richiesta, ho valutato, ma ho capito che non avrei affrontato la cosa con la giusta mentalità”. 

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

un peccato a molte squadre potrebbe fare comodo .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Matri è sempre stato sopravvalutato, i gol che ha fatto a Cagliari li ha fatti grazie al mio miglior uomo-assist della Serie A di quel periodo, ovvero il grande Andrea Cossu.
Se non fosse stato per Cossu e i suoi assist, Matri non avrebbe segnato neanche la metà dei gol fatti con la maglia rossoblù, e infatti, una volta andato via da Cagliari non è più riuscito a combinare nulla da solo, venendo puntualmente scaricato dalle squadre successive.

nando
nando
3 mesi fa

esultare al gol contro il cagliari dove giocava sino a qualche giorno prima è la mia foto di matri. tutto il resto non conta, era meglio che si ritirava prima, purtroppo ho ancora una maglia da bambino con il suo nome che gira per casa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa
Reply to  nando

Esatto, quando esultò contro il Cagliari sembrava ben poco dispiaciuto.
Il fatto è che questi calciatori si comportano da ingrati spingendo per andare via dalle squadre che danno loro visibilità pensando di meritare palcoscenici più grandi e quando le cose non vanno come pensavano, rimettono i piedi per terra e tornano con la coda tra le gambe rilasciando dichiarazioni d’amore per la squadra che hanno abbandonato e mentendo dicendo che non sarebbero mai voluti andare via.
Ipocrita.

Pepe Mujica
Pepe Mujica
3 mesi fa

Manca uno per poter rimembrare “Sei personaggi in cerca d’autore” di Pirandello.
Manicomio, manicomio urlava il pubblico alla prima
(Forse sono io quello che mancava)

Lele
Lele
3 mesi fa

Uno dei tanti ne carne ne pesce. Discreta velocità di esecuzione, scarso di testa,senso del gol appena sufficiente

Giambattista Lampis
3 mesi fa

smette con il calcio giocato, buon brodo gli faccia, andò via da Cagliari che l’aveva fatto crescere, diventare giocatore di serie A, torno con la Juve e fece gol, dopo aver realizzato esulto come avesse vinto la coppa campioni, li si è visto il mercenario, l’uomo privo di riconoscenza e sentimenti. Forse sono un sentimentale, ma noi a Cagliari abbiamo conosciuto tanti giocatori legati al nostro popolo, ai quali abbiamo voluto bene e tutt’ora rappresentano un qualcosa di speciale, poi ci sono

Giambattista Lampis
3 mesi fa
Reply to  Granese

i mercenari alla Matri, Biondini, Canini, Agazzi e tanti altri tutta gente che ha inteso il calcio come lavoro per trarre profitto, scordandosi che è anche sentimento attaccamento amore, che questi soggetti si godano i loro denari la loro fama, ma che la nostra società li tenga alla larga per il rispetto ai tifosi.

Sandr5o
Sandr5o
3 mesi fa
Reply to  Granese

Infatti GRANESE nessuno di QUESTI IO RIMPIANGO…L ESULTANZA DI MATRI IN GOL A CAGLIARI IL GIORNO DOPO LA CESSIONE…CE L HO ANCORA SULLO STOMACO…MA ALLA FINE LUI NON È PIÙ NESSUNO…E IL CAGLIARI È CAGLIARI NON MORIRÀ MAI…RESTA PER SEMPRE.
FORZA CASTEDDU

Fabrizio
Fabrizio
3 mesi fa
Reply to  Granese

I calciatori sono professionisti e da loro è doveroso attendersi serietà, impegno e lealtà, che non facciano le ore piccole, che non si ubriachino,in una parola professionalità, non altro .
E’ una regola di questi ultimi anni quella secondo la quale non si può esultare contro una ex squadra .
La trovo una cosa stupida .
L’esultanza è una solo manifestazione di gioia per un gesto atletico.
Il calciatore che segna deve sentirsi libero di esultare .
Forza Cagliari Sempre !

CASTEDDAIU
CASTEDDAIU
3 mesi fa
Reply to  Fabrizio

Ciao Fabrizio, condivido quanto hai scritto, dalla prima all’ultima parola, anche su “Forza Cagliari sempre”, ahahah, però di Matri c’è una cosa che mi ha dato particolarmente fastidio, spesso quando tornava da avversario si buttava in area simulando rigori improbabili, questo comportamento scorretto soprattutto contro la squadra che l’ha fatto crescere ed alla quale doveva tanto mi irritava non poco. F.C.

Fabrizio
Fabrizio
3 mesi fa

Negli ultimi anni non era più riuscito ad esprimersi ai suoi livelli .
In una delle prime interviste dopo il suo arrivo al Cagliari da Rimini, dove giocava come unico terminale offensivo ( se non sbaglio, con Jeda alle spalle ), disse che vedeva poco la porta .
In effetti, all’inizio era così, poi è migliorato molto .
Attaccante veloce, un ottimo attaccante .
Il suo ricordo si ricollega all’accoppiata con Acquafresca, allora giovani di grande prospettiva .
Forza Cagliari Sempre !

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un grandissimo ed indimenticabile giocatore utilissimo in ogni momento e mai domo. Grande Pepe"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Oggi che ho una certa età, la figura di Riva per me rappresenta il ricordo di un'infanzia vissuta di pari passo con una squadra di calcio che ti..."

Giampietro Piovani

Ultimo commento: "Cosa de maccusu, anche io volevo parlare di Piovani."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "

Ops dal Carbonia😉

"

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News