Resta in contatto

News

Videomessaggio di Infantino: “Il calcio non è la priorità in questo momento”

Dopo l’intervista di ieri a La Gazzetta dello Sport oggi il numero uno della FIFA ha tenuto a rimarcare la difficoltà della situazione sull’epidemia Coronavirus

Anche il calcio deve farsi da parte, combattere il Coronavirus, ma ora non scendere in campo. Dopo l’intervista rilasciata ieri a La Gazzetta dello Sport, oggi Gianni Infantino, numero uno della Uefa ha tenuto a rimarcare la difficoltà della situazione sull’epidemia. Lo ha fatto con un video messaggio.

LE PAROLE DI INFANTINO. “Il Coronavirus  oggi è la priorità, il calcio viene dopo. Questi sono giorni difficili, questo è un tempo difficile, perché abbiamo un grande nemico da sconfiggere. Il calcio deve mostrare solidarietà e unità, e che siamo una squadra. È un problema globale, il virus ci sta mostrando quanto è globale il mondo. E i problemi globali hanno bisogno di misure globali. Dobbiamo stare tutti dalla stessa parte, combattere il Coronavirus. Dobbiamo vincere la partita, lavorare su questo. Nel futuro ci saranno effetti negativi, ma non è questa la priorità, lo faremo e torneremo più forti con nuove idee e penseremo ai bisogni del calcio, ma ora pensiamo a combattere il Coronavirus“.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
denmila
denmila
2 mesi fa

https://www.google.com/search?q=E9Qn7aoRUl6TIhBorkbBDn – Qui le ragazze conoscono i ragazzi e non viceversa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Lo avete capito un po’ troppo tardi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

E te credo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Spiegalo hai poveri presidenti.📢📢📢

Ferdinando
Ferdinando
2 mesi fa

Il calcio non ci interessa. Che non rompano le palle i giocatori con tutti i soldi che guadagnano e arrivano tutti dalle nostre tasche. Che si vergognino! Non vado oltre. . . . Parlo da ex calciatore e grandissimo tifoso!

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News