Resta in contatto

News

CdS – Lo staff di Zenga mette sotto torchio i rossoblù… in diretta video

Gli allenamenti ai tempi del Coronavirus, rigorosamente da casa e monitorati dallo staff rossoblù: così i giocatori del Cagliari vengono “sorvegliati” per mantenere l’efficienza fisica, come riportato da Il Corriere dello Sport

HOME. Walter Zenga e il suo staff, composto nello specifico dal preparatore atletico Giuseppe Allegra e dal collaboratore tecnico Andrea Tonelli, da ieri ha messo “sotto torchio” la rosa del Cagliari per il mantenimento di un’adeguata condizione atletica. In che modo? In videoconferenza: divisi in gruppi di 4 elementi, gli atleti hanno svolto esercizi dalle rispettive abitazioni per aumentare gradualmente i carichi di lavoro.

LAVORO. Cyclette, tapis-roulant, addominali e lavoro sul posto: questo il lavoro svolto dai giocatori rossoblù, con il preparatore Antonello Brambilla che si è preso cura dei portieri e il dottor Francesco Fois degli infortunati. Una modalità di allenamento senza dubbio insolita, però necessaria e ugualmente organizzata nei minimi dettagli.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma a cosa serve,se non per i soldi,riprendere un campionato che,comunque vada,sarebbe falsato!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Si giochi o no, è giusto non far decadere fisicamente degli atleti, mantenere l’efficienza fisica è un buon viatico per ricominciare … quale che sia la prosecuzione/interruzione del campionato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Tanto il campionato non si gioca piu mettetelo in testa!!!

Pino
Pino
2 mesi fa

Tanto il campionato è finito

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News