Resta in contatto

News

Serie A, anche Dal Pino si congratula col Cagliari: “È la strada da seguire”

Il numero uno della Lega Serie A ha commentato con soddisfazione il provvedimento dei rossoblù contro tre persone individuate per insulti razzisti

FIDUCIA.Complimenti al Cagliari e al presidente Giulini per aver dato seguito con azioni concrete a quanto annunciato in tema di lotta al razzismo“. Questo il commento del Presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino sull’interdizione a vita di tre tifosi per insulti razzisti.

AVANTI. “Questa è la strada da seguire per allontanare per sempre comportamenti incivili dai nostri stadi. Sarebbe auspicabile che l’interdizione  di questi soggetti fosse estesa a tutti gli altri stadi della Serie A in modo che, come avviene in alcune realtà all’estero, non possano più assistere ad alcuna partita di calcio”.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Mauritius
4 mesi fa

Ringrazio la redazione per aver censurato nuovamente il mio pensiero che non conteneva parolacce ne tanto meno incitazione alla violenza o cose simili e sottolineo la loro pochezza cerebrale visto che, evidentemente, non sono stati in grado di capire il mio messaggio….non era tanto difficile, basta la licenza elementare….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Il Cagliari ha fatto benissimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ora solo chi ha la tessera del PD potrà entrare allo stadio…
Questi stanno sfruttando lo sport per la loro propaganda schifosa globohomo, con repressione stile unione sovietica.
I veri criminali sono loro, lobbisti sionisti.

Tonyrossoblu
Tonyrossoblu
4 mesi fa

Ma fatela finita con queste putt…..sul razzismo, che ormai fanno tanto radical chic e perbenismo ipocrita. Segnalo che allo stadio non puoi più muoverti, c’è uno steward ogni metro che controlla ogni tuo movimento. Non c’è luogo più presidiato di uno stadio. Tra un po andremo allo stadio con la Bibbia in mano per pregare. Cretini noi che continuiamo ad andare per alimentare questo baraccone ripugnante chiamato calcio

Ernesto
Ernesto
4 mesi fa
Reply to  Tonyrossoblu

Ottimo Tony..il globalismo imperante e di moda, le lobbies..un subdolo despotismo..per entrare allo stadio manca solo il chip sottopelle..vogliono gli stadi come teatri di marionette..le societa’ purtroppo devono starci senno’ vengono tagliate fuori..pensate a chi dissente da questa ipocrisia e deve fare subito marcia indietro per non essere aggredito e minacciato dal sistema..i ricconi viziati e annoiati del sistema pallonaro e sportivo in genere dovrebbero essere lasciati soli nel loro brodo..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa
Reply to  Ernesto

Ernesto e prova ad indovinare (((chi))) c’è dietro tutto questo schifo?
Quelli che sostengo da un eternità di essere delle povere vittime e che tutti se la prendono con loro SENZA ALCUN MOTIVO, poverini.

Shlomo Shekelstein
Shlomo Shekelstein
4 mesi fa

Oy Vey!
Giusto allontanare i cattivi goyim dallo stadio, io personalmente metterei anche delle telecamere nelle cabine elettorali per assicurarci che votino nella maniera giusta, e ovviamente arrestare chi fa diversamente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Domenica grande partita CAGLIARI vs Napoli, vendo(non potrò andare) biglietto nei distinti
PS bisogna essere in possesso di tessera per il trasferimento dell’evento
PS 30 EUR INVECE CHE 50***********😱😱😱

Emiliano
Emiliano
4 mesi fa

Allo stesso modo in cui critico (spero in maniera costruttiva) tante, troppe scelte di Giulini, in primis il mancato esonero di Maran, la pessima gestione della comunicazione e l’aver ammazzato l’entusiasmo di una piazza che letteralmente sognava..in questo caso mi congratulo di cuore e faccio i complimenti per una presa di posizione che equivale come portata al ritorno di Nainngolan al Cagliari. Complimenti.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News