Resta in contatto

News

Var, la Figc chiede un maggiore utilizzo da parte degli arbitri

Importante novità sul fronte della video assistenza per i direttori di gara che potrebbero presto sperimentare la chiamata alla review delle squadre

MIGLIORARE. Dall’introduzione della Var non sono mai diminuite le polemiche sul suo utilizzo da parte degli arbitri. Ecco quindi che è la stessa Figc a intervenire con una nota che chiede il potenziamento dell’assistenza video per i direttori di gara, ma soprattutto apre all’introduzione del cosiddetto “challenge”.

INNOVAZIONE. Il challenge non è altro che la chiamata all’on field review da parte delle squadre, ovvero la richiesta da parte dei giocatori o degli allenatori di una revisione al Var di un episodio sospetto. “La Figc si è fatta interprete delle richieste pervenute nelle ultime settimane da numerose Società di Serie A – si legge in una nota ufficiale sul sito della Federazione – ed ha anticipato informalmente alla FIFA la propria disponibilità a sperimentare l’utilizzo del challenge”.

DALL’ALTO. Poi la sollecitazione agli arbitri: “Il Presidente Gabriele Gravina, inoltre, ha condiviso con il designatore Nicola Rizzoli l’esigenza, già trasferita ai direttori di gara, di intensificare il ricorso all’on field review nei casi controversi che rientrano nell’ambito del protocollo internazionale”.

7 Commenti

7
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Cagliari nel cuore
Ospite
Cagliari nel cuore

La cosa grave e che non c’è nessun ricambio ormai i pochi arbitri bravi sono tutti fuori età o sì sono ritirati

Alberto Antonini
Ospite
Alberto Antonini

Rassegnamoci, gli arbitri non amano la var perché riduce il loro potere verso chi guadagna dieci, venti o trenta volte più di loro. E poiché spesso son calciatori mancati crepano d’invidia. Invece di fornire un servizio nell’interesse generale facendosi apprezzare, anche grazie alla var, dai tifosi preferiscono farsi temere usando a capocchia il loro potere. Anche tra di loro servirebbe un’evoluzione culturale, non solo tra i tifosi, i calciatori e i dirigenti.

Granese
Ospite
Granese

Alberto Antonini, fai un discorso aberrante sugli arbitri, io invece gli vedo come degli appassionati, degli sportivi, poi certo alcuni di loro sbagliano nelle loro valutazioni e decisioni, come tutti gli esseri umani, perché valutare dei comportamenti o azioni in frazioni di secondo, non è facile. Io giudico gli arbitri come persone che svolgono una funzione nell’ambito degli sport tutti, molti di loro sono bravi attenti e scrupolosi, altri magari sono fiscali, ma tutti sono funzionali.

Alberto Antonini
Ospite
Alberto Antonini

Granese, che vuoi che ti dica, sono un tifoso del Cagliari ne ho viste troppe dagli arbitri. Proprio perché è difficile giudicare in pochi attimi dovrebbero usare volentieri l’aiuto della var, e invece no, sono pure presuntuosi, oltre che perlopiù scarsi.

Granese
Ospite
Granese

Alberto Antonini, anche io sono tifoso del Cagliari, anche io ammetto che qualche volta gli arbitri commettono errori, che qualche raro arbitro è stato corrotto, ma questo non vuol dire che lo sono tutti, diciamolo chiaramente che qualche società si trincera dietro gli errori arbitrali, per non ammettere i propri, incolpando gli arbitri per giustificarsi di piazzamenti nei bassifondi della classifica o di retrocessioni. Diciamo che le società ci marciano e molti tifosi ci cascano.

Granese
Ospite
Granese

Ti metto a conoscenza che non ho mai fatto l’arbitro in vita mia, perché ritengo che sia una cosa difficile, che ci voglia tanta passione per farlo. Sono favorevole al fatto che gli allenatori o il capitano possa richiedere all’arbitro di consultare il var per un’azione dubbia, magari una sola volta per tempo, insomma si a regole che permettano un arbitraggio più giusto.

Wirossoblù
Ospite
Wirossoblù

Massima trasparenza!

Advertisement

Giampietro Piovani

Ultimo commento: "Accidempoli, bell'articolo. Ma qualche documento da proporre a supporto no? Siamo ridotti all'osso, ma in effetti è già tanto scrivere due battute,..."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Che formazione formidabile"

Guglielmo Coppola

Ultimo commento: "Ha la casa a Torre"

Gigi Riva

Ultimo commento: "https://www.google.com/search?q=0pPms02Ce2Pe3CUTsoBHxW9R - Qui le ragazze conoscono i ragazzi e non viceversa"

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "http://trim4.me/bt1 – Qui le raagazze conosscono i ragazzi e non viceversa"
Advertisement

I Miti rossoblu


Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News