Resta in contatto

Rubriche

Inter-Cagliari: le pagelle rossoblù di Calcio Casteddu

Il match di Coppa Italia disputato a San Siro è appena terminato: queste le nostre pagelle dei protagonisti rossoblù in campo contro i nerazzurri

Olsen: VOTO 6. Incolpevole sulle reti incassate dal Cagliari, deve tuttavia registrare una difesa che in questo momento è troppo fragile

Faragò: VOTO 5. Si prende una quota di responsabilità nel secondo goal subito dal Cagliari quando non chiude bene la diagonale su Borja Valero

Pisacane: VOTO 5. Ce la mette tutta per arginare la minaccia Lukaku ma il gigante belga è straripante

Walukiewicz: VOTO 5. Giocare solo contro le più forti squadre italiane (Juventus e Inter ndr) di certo non aiuta. Il centrale polacco è ancora acerbo e si vede. La personalità, tuttavia, non manca. Si farà

Lykogiannis: VOTO 5. Il laterale greco fatica a trovare il salto di qualità. Anche oggi soffre le iniziative di Lazaro

Nandez: VOTO 5,5. El Leon prova ad impegnarsi non disdegnando qualche scorribanda offensiva ma il confronto con Barella viene vinto per distacco dal sardo

Dal 79° Birsa: SV

Oliva: VOTO 5,5. Pesa come un macigno l’errore dell’uruguaiano che, pronti via, regala letteralmente a Lukaku il pallone per l’1-0 nerazzurro. La staffilata che accorcia le distanze, però, non è niente male

Ionita: VOTO 5. Le sirene circa una sua possibile partenza non aiuteranno ma il moldavo non sembra riuscire più a fornire il contributo a cui i tifosi del Cagliari erano abituati

Dal 79° Joao Pedro: SV

Castro: VOTO 4. El Pata Castro visto all’inizio della scorsa stagione è solo un ricordo e anche lontano. Impalpabile.

Dal 46° Rog: VOTO 5. Chiamato a sostituire l’insufficiente Castro, il croato non riesce ad incidere nel match

Nainggolan: VOTO 5,5. Acclamato dal pubblico di fede nerazzurra, non mette in scena la sua miglior partita nonostante il palo colpito nel secondo tempo

Cerri: VOTO 5,5. L’impegno non manca ma l’ex avanti del Parma è inerme al cospetto di Godin e soci. L’impressione è che il classe 1996 sia perso senza una punta di movimento al suo fianco. Apprezzabile il suo assist in favore di Oliva in occasione del goal cagliaritano

Maran: VOTO 5. Quinta sconfitta consecutiva per il suo Cagliari. I rossoblù hanno iniziato bene la stagione, vero. Ma è altrettanto vero che Nainggolan e compagni sembrano smarriti. A Brescia è attesa la svolta.

70 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
70 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche