Resta in contatto

Approfondimenti

Primavera 1 in pausa fino al 9 gennaio: alla ripresa Cagliari atteso dal Chievo Verona

Reduce da due ko in campionato rimediati con Fiorentina e roma, unito a quello in Coppa Italia con l’Hellas Verona, i rossoblù puntano a vincere contro i veneti

Per rivedere il Cagliari e le altre squadre impegnate nel massimo campionato Primavera c’è ancora tempo. Infatti la pausa per le festività di Natale e fine anno, si concluderà di fatto giovedì 9 gennaio, ovvero alla vigilia dell’anticipo del quattordicesimo turno tra il Genoa quarto in classifica e la capolista Atalanta, in programma venerdì 10 gennaio alle 14,30 al Centro Sportivo di Pegli.

 LE ALTRE PARTITE. Sabato 11 gennaio alle 11 si disputerà Fiorentina-Sampdoria, che precede alle 13 la sfida tra la cenerentola Napoli e la Juventus, invece in forte ripresa e attestasi in zona play-off. Alle 14,30, dopo due sconfitte di fila (tre se si somma quella in Coppa Italia con l’Hellas Verona, squadra della Primavera 2) in campionato, subite da Fiorentina e Roma, il Cagliari cercherà di tornare alla vittoria, sul campo del Chievo Verona. Alla stessa ora anche Torino-Sassuolo. Domenica alle 10 Roma-Pescara, alle 12 Inter-Empoli e infine  alle 14,30 in programma Bologna-Lazio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti