Resta in contatto

News

Balotelli allontanato dall’allenamento, l’ex Cellino: “Niente di grave”

Il patron delle rondinelle ha parlato della vicenda di ieri sera che ha interessato l’allenamento dei biancoazzurri

Nella serata di ieri, infatti, il nuovo tecnico del Brescia Fabio Grosso avrebbe allontanata  l’attaccante Mario Balotelli dall’allenamento a causa della poca voglia e per alcuni atteggiamenti del giocatore classe 1990. Il presidente Massimo Cellino, ex proprietario del Cagliari, ha parlato della vicenda ai microfoni de La Gazzetta dello Sport: “Non ero al campo, il mister non mi ha chiamato, devo dedurre che non sia nulla di grave. In ogni caso dopo Verona Mario non ha più sorriso”. Al momento sembra rientrare qualunque caso anche se l’umore al centro sportivo di Torbole non può essere sicuramente alle stelle.

23 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
23 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

La carriera di balotelli devo ancora inizia, quale sia nn si sa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Speriamo solo che nessuno si faccia male.. Cit.. ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Cellino richiama corini con lui il brescia e una squadra con l attuale allenatore rischiate seriamente il ritorno in b

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Forse e stato un buon gicatore ballottelli,ora lui e un ex calciatore e non se ne rende conto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Condizionato da se stesso. Un vero peccato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Portalo in Sardegna a a pascolare le nostre amatissimi pecore.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

ma che ci importa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

I fischi per Balotelli sono uguali a quelli che il nostro Cerri riceve quando sbaglia tutto ..non è il colore della pelle a fare la differenza ma la capacità a fare il calciatore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Credo , sia un problema di persona , non di colore.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Boganceddu a carvarasa in culu ?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Hai una bella gatta da pelare, auguri nenno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

B

Tnt
Tnt
10 mesi fa

Bravo celino dagli un calcio mand….. via non serve ha niente ( ballot…)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Sbrigati a richiamare Corini và

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Niente di grave? Punti di vista.

Uribe
Uribe
10 mesi fa

Una Bella coppia!!!!a braccetto in serie b…

Ea
Ea
10 mesi fa

Cellino m di sicuro è aggiornato condivide e avrà già parlato al ragazzo.non lo spiffera.
Balotelli se non getta la spugna per cambiare aria come sempre ne uscirà ancora una volta,può salvare qualunque squadra di A se vuole perché nelle piccole può fare la differenza,malsopporta i troppi dettami tattici per cui in realtà a certi livelli non la spunta.

Alberto Antonini
Alberto Antonini
10 mesi fa

Ampiamente prevedibile che Balotelli avrebbe alterato gli equilibri, ma solo quelli del brescia. Cellino questa volta l’hai proprio cannata.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Scimiotelli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ma un bel chi se ne frega ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

“Tranquilli Nenni, adesso lo metto a vendere panini dai caddozzoni! “

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ha pensato che Balotelli fosse il valore aggiunto al Brescia considerando il luogo dov’è cresciuto; in realtà non è minimamente cambiato. I piedi ci sarebbero, purtroppo la testa “No”.

Giambattista Lampis
10 mesi fa

Povero Super Mario, effettivamente anche lui è triste dopo i fatti di Verona, gli è passata la voglia di allenarsi e quel cattivone di Grosso l’ha allontanato, ma ci pensa il nostro ex presidente a minimizzare e spiegare le ragioni. Ma quanto è sfortunato il nostro Super Mario, nella sua carriera ha trovato tutti e ribadisco tutti gli allenatori che ce l’avevano con lui, da Mancini, Mourigno, Prandelli e via via sino a Grosso, non sarà che il padreterno gli ha dato tutto fuorchè i neuroni.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "I miei amici mi dicevano che Gigi Riva viveva proprio lì in una stradine dove giocavamo a pallone per ore e ore tra le macchine parcheggiate ai lati...."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Faccia d' angelo ma cattivo e determinato, ricordo le sue prepotenti escursioni in avanti spesso riuscendo a segnare dei gol davvero belli. Dei tre..."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Grande giocatore"

Carmine Longo

Ultimo commento: "R.I.P."

Giampietro Piovani

Ultimo commento: "Concordo"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News