Resta in contatto

News

La felicità di Joao Pedro dopo il rinnovo: “Un orgoglio essere qui. Giochiamo l’uno per l’altro”

Poche ore dopo l’ufficializzazione del suo prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2023 il brasiliano ha incontrato stampa e tifosi allo Store

Un raggiante Joao Pedro, dopo il prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2023, ha incontrato prima la stampa e, assieme a Oliva, i tifosi uno dei due store del Cagliari. Vari gli argomenti trattati dal brasiliano

LE PAROLE DI JOAO PEDRO. “Sto cercando di dare il mio apporto, ringrazio tanto il Cagliari. questo club è molto importante per me. Un onore, la mia vita è qua. Nel calcio come nella vita, ci sono difficoltà e gioie. La prossima gara contro la Fiorentina sarà una grande prova per noi, sarà bella per chi la vedrà ma ancora di più per noi davanti ai nostri tifosi. Da seconda punta mi trovo benissimo, ma anche alternarmi a Radja mi piace. Mi ricordo ancora la partita giocata durante la vicenda doping… Il Campionato? Intanto anche domenica dobbiamo vincere, come dobbiamo fare ogni gara senza fare calcoli perchè questo è un campionato equilibrato. Su di me si è parlato tanto, sono stato messo in discussione dai media, ma sono contento di come sta andando l’annata e ovviamente, dei risultati. Da parte mia disponibilità totale al mister. Giochiamo l’uno per l’altro e il lavoro sta pagando. Agli argentini invidio la cattiveria, agli uruguaiani invece la proverbiale grinta”.

“Sarà una stagione divertente, vogliamo dare fastidio a tutte le avversarie e migliorare sempre. Non mi sono divertito così a Cagliari come sta accadendo adesso”. Tutto è perfetto. La squadra gira e c’è un ambiente positivo e sereno. Sono cresciuto come uomo e come giocatore. Non melo aspettavo al mio arrivo. Qui si vive in maniera sana Spero di continuare così. Le parole di Riva? Spero – dice ridendo – che mi arrivi un po’ del suo sinistro. Spero di continuare sempre a fare meglio per la società e per i tifosi”. 

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News