Resta in contatto

News

La felicità di Joao Pedro dopo il rinnovo: “Un orgoglio essere qui. Giochiamo l’uno per l’altro”

Poche ore dopo l’ufficializzazione del suo prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2023 il brasiliano ha incontrato stampa e tifosi allo Store

Un raggiante Joao Pedro, dopo il prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2023, ha incontrato prima la stampa e, assieme a Oliva, i tifosi uno dei due store del Cagliari. Vari gli argomenti trattati dal brasiliano

LE PAROLE DI JOAO PEDRO. “Sto cercando di dare il mio apporto, ringrazio tanto il Cagliari. questo club è molto importante per me. Un onore, la mia vita è qua. Nel calcio come nella vita, ci sono difficoltà e gioie. La prossima gara contro la Fiorentina sarà una grande prova per noi, sarà bella per chi la vedrà ma ancora di più per noi davanti ai nostri tifosi. Da seconda punta mi trovo benissimo, ma anche alternarmi a Radja mi piace. Mi ricordo ancora la partita giocata durante la vicenda doping… Il Campionato? Intanto anche domenica dobbiamo vincere, come dobbiamo fare ogni gara senza fare calcoli perchè questo è un campionato equilibrato. Su di me si è parlato tanto, sono stato messo in discussione dai media, ma sono contento di come sta andando l’annata e ovviamente, dei risultati. Da parte mia disponibilità totale al mister. Giochiamo l’uno per l’altro e il lavoro sta pagando. Agli argentini invidio la cattiveria, agli uruguaiani invece la proverbiale grinta”.

“Sarà una stagione divertente, vogliamo dare fastidio a tutte le avversarie e migliorare sempre. Non mi sono divertito così a Cagliari come sta accadendo adesso”. Tutto è perfetto. La squadra gira e c’è un ambiente positivo e sereno. Sono cresciuto come uomo e come giocatore. Non melo aspettavo al mio arrivo. Qui si vive in maniera sana Spero di continuare così. Le parole di Riva? Spero – dice ridendo – che mi arrivi un po’ del suo sinistro. Spero di continuare sempre a fare meglio per la società e per i tifosi”. 

22 Commenti

22
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Boo..senza pavoletti segnano tutti di più.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grandissimo Joao.

Antonio leone
Ospite
Antonio leone

Betancur amichetto di Cellino

Sergio
Ospite
Sergio

Carissimo Joao Pedro, se Cagliari ti sta bene tu stai bene a Cagliari…che ne dici di festeggiare con un’altra doppietta?❤💙
La doppia cifra non è lontana e se vuoi per Natale ti farai e ci farai questo regalo.
Forza Pedro, forza Casteddu🇧🇷

Prima Linea
Ospite
Prima Linea

🔴🔵🔴🔵🔴🔵🔴🔵🔴🔵🔴🔵
🔵Joao meravigliao che 🔴 🔴meraviglia sto Joao🔵 🔵meravigliao……….🔴
🔴🔵🔴🔵🔴🔵🔴🔵🔴🔵🔴🔵

PaoloS
Ospite
PaoloS

🐓🐓🐓🐓🐓🐓🐓🐓🐓🐓🐓🐓🐓 ti ho messo pure le ragazze coccodè 😁

Prima Linea
Ospite
Prima Linea

😋💯

Franck
Ospite
Franck

Ha “ girovagato” per il rettangolo di gioco( dove lo mettevano i vari mister),alla ricerca del suo ruolo😉da due anni fa la sec punta,e sembra a suo aggio😉anche se,con Simeone si completa😉nel senso: con Pavo ( che spizzava la prima palla nelle rimesse)lui partiva in profondità😉oggi più volte fa lui quel movimento a prendere la prima palla e Simeone parte in profondità😉oramai è una pedina importante nello scacchiere R B❤️💙ps: pasta do Pavoloso per essere più distruttivi con tutti❤️💙

Franck
Ospite
Franck

Aspettando pavoloso😉

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

👏👏👏👏

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grande joao 😉👍❤️💙 domenica facciamoli neri i Viola 😜

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grande Joao.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Noi felicissimi di averti con noi

Roy 58
Ospite
Roy 58

Bene, Joao sarà dei nostri ancora a lungo… Se continua la crescita esponenziale ci sarà da divertirsi…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grande joao sempre + impegno per la causa finale SCETTI CASTEDDU

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bravissimo Pedro 💙❤️🥇

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Qualcuno spieghi cosa sono le voci su un presunto problema contrattuale della società con Nandez

kambo
Ospite
kambo

Diamo fastidio lassù ecco cosa sono le voci… Cominciano le pressioni per destabilizzare… Se ci son problemi li risolveranno nandez con la società per i cavolo loro

Simone Zara
Ospite
Simone Zara

Visto che sono voci vecchie cinque giorni e non ce ancora l’ ufficialita’ da parte del procuratore del giocatore e della societa’, che se ne parla a fare?

PaoloS
Ospite
PaoloS

Qualsiasi cosa ci fosse, non riguarda il rapporto con Maran e nemmeno con i suoi compagni di squadra, questo è il dato più importante. Se qualora ci fossero discrepanze contrattuali allora sarà un dettaglio che Giulini risolverà nel bene della società e del giocatore. Io non mi preoccuperei più di tanto, solo che di questi tempi essendo nell’era delle fake-news non è facile credere quasi più a niente.

Francesca Diana
Ospite
Francesca Diana

Leggi l’intervista a Davide Lippi su centotrentuno

Francesca Diana
Ospite
Francesca Diana

Leggi l’intervista a Davide Lippi su centotrentuno

Advertisement

Pierluigi Cera

Ultimo commento: "Si da noi faceva il mediano e con buona qualità, fece solo una parentesi da libero giusto quando si infortunò Tommasini, quando quest'ultimo si..."

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Mauro Muscas l'esperto di mercato ha acquistato una scommessa per 13 miliardi (denaro con il quale si acquistava un giocatore vero), per farlo giocare..."

Antonio Langella

Ultimo commento: "Lo abbiamo conosciuto di persona ad Asiago in ritiro è una persona squisita e molto alla mano a fatto una bella carriera in quel Grande Cagliari"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Nel paese natale, gli hanno dedicato una via , non vedo perché non dovremmo dedicargli il nome dello stadio, dopo tutto quello che ha fatto.."

Mauro Esposito

Ultimo commento: "Aveva la velocità nelle gambe e l'erba dell'area da verde diventava gialla quando accelwrava. Un giocatore Vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News