Resta in contatto

News

Faragò: “Giocare con Pavoletti è semplice: tu lanci il pallone e lui la prende”

Il duttile laterale classe 1993 ha raccontato cosa significa giocare con una punta con quel tipo di caratteristiche.

Tornato dopo sei mesi per un infortunio all’anca, Paolò Faragò è subito tornato uno dei punti fermi del Cagliari diretto dal tecnico Rolando Maran. Il laterale destro, ai microfoni di Cuore Rossoblù, rivista ufficiale della Società, ha racconto il modo di giocare con Pavoletti: “È molto semplice giocare con Leo. Tu lanci il pallone su di lui, in qualsiasi modo. E lui ci arriva: in torsione, in tuffo, a volte anche a marcia indietro”.

Sul trasferimento in Sardegna e sul cambio di vita: “Sono passato dal mondo in cui ero sempre vissuto, nella mia dimensione familiare, al fatto di vivere per la prima volta da solo, attraversando tutte le fasi di crescita che questo comporta”.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "qualsiasi ds con in mano 100.000 euro non avrebbe potuto fare meglio; secondo me non e' capozucca il responsabile della campagna acquisti ridicola..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News