Resta in contatto

Approfondimenti

Nainggolan: “Tornato a Cagliari anche per Claudia”

Il belga, arrivato in Sardegna in prestito dall’Inter a luglio, ha parlato anche della sua vita privata: “Posso rinunciare a tutto ma non sarei me stesso”

Radja Nainggolan è un vero ninja, in tutto e per tutto. Il goal messo a segno contro la Spal ha riacceso la sua fiamma, un po’ spenta dopo il taglio subito all’Inter. Il belga classe 1988 si è confessato ai microfoni di Sportweek, magazine de La Gazzetta dello Sport.

COERENZA. “All’Inter, all’inizio sono stato fischiato perché parlavo di Roma e della Roma, che è stata casa mia. Ma io non sono uno di quelli che bacia la maglia della squadra dove è appena arrivato“.

PER CLAUDIA.Sono tornato a Cagliari anche per lei: qui è nata, ha la famiglia e gli amici. Qui, per lei è più facile combattere“.

ME STESSO.Serate, discoteche, alcol? Se voglio, io posso rinunciare a tutto. Ma non sarei me stesso“.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti