Resta in contatto

Approfondimenti

Cagliari, il giallo è facile

Dopo otto giornate sono ben tredici i giocatori rossoblù caduti nel taccuino dell’arbitro. Luca Pellegrini il più “cattivo”

La gara di ieri pomeriggio contro la Spal ha lasciato uno strascico di ben cinque cartellini gialli. Ciò non ha di certo scalfito il valore della vittoria, nonché del bel quinto posto attualmente occupato dai rossoblù, ma spinge comunque a fare un’analisi di tipo generale.

La squadra di Maran ha collezionato ben 25 cartellini gialli in queste prime otto gare, una media di 3,125 a partita. Dato interessante ben 16 di questi sono stati “guadagnati” nei secondi tempi.

Il più colpito dal provvedimento disciplinare è Luca Pellegrini, ammonito già 4 volte, seguito da Nandez e Ceppitelli con tre, Joao Pedro, Castro, Rog, Simeone e Nainggolan con due.

Cigarini, Ionita, Pisacane, Pinna e Lykogiannis chiudono questa speciale classifica con un solo cartellino giallo. Nota interessante, quanto indubbiamente positiva è lo zero nella casella di cartellini rossi.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
PaoloS
PaoloS
8 mesi fa

Potevano essere di meno se qualcuno frenava la lingua. Anche l’ultimo di Nandez si poteva evitare, quando è x uno scontro di gioco o anche una trattenuta ci può stare ma x proteste non le approvo. Tanto con gli arbitri non si può discutere, decidono loro e basta, anche se hanno torto. Comunque tutto ciò significa quanto ci teniamo al rispetto e l’onore x questa maglia. Va bene così, però meno chiacchiere con l’arbitro. ?

CASTEDDAIU
CASTEDDAIU
8 mesi fa
Reply to  PaoloS

Dici bene, la maggior parte sono stati presi per proteste spesso inutili, ritengo che sia giusto farsi sentire ma senza esagerare, anche perchè la maggior parte degli arbitri sono permalosi e le proteste reiterate le puniscono sempre.

Gianni
Gianni
8 mesi fa

Vuol dire che i ragazzi sentono l’importanza delle partite.

Alberto Antonini
Alberto Antonini
8 mesi fa

Gomblotto!

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti