Resta in contatto

Rubriche

Poco, ma buono – Giorgio Lucenti

Protagonista della nostra rubrica è un centrocampista che ha militato nella serie cadetta all’inizio del nuovo millennio

E’ l’estate del 2000 ed il Cagliari è mestamente retrocesso in serie B dopo un’ignominiosa stagione condotta da Renzo Ulivieri. 

Il presidente Cellino realizza una delle sue astute plus valenze cedendo il difensore Jonathan Zebina alla Roma per la bella cifra di 12 miliardi più il cartellino di un centrocampista appena riscattato proprio dalla società giallorossa: Giorgio Lucenti.

Questo venticinquenne non prende benissimo il suo passaggio in rossoblù perché convinto di poter dire la sua in serie A. Ma una volta vestita la maglia rossoblù si farà ben presto apprezzare per le sue qualità: fascia destra o sinistra per lui non c’è differenza, buona tecnica di base e discreto feeling con il goal.

In tre anni ne realizzerà 10, a condimento di 86 presenze. Grandissimo protagonista nel 4-4-2 che Nedo Sonetti disegna per salvare la squadra semi distrutta da Antonio Sala nella stagione 2001-2002.

Al termine della stagione 2002-2003, dove ha giocato da interno di centrocampo, verrà ceduto al Piacenza. Anche per lui possiamo dire poco, ma buono!

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "A questo punto bisognerebbe capire quanto vale il cagliari… fare una colletta e sbattere fuori i CONTINENTALI, presidente ,ds e giocatori che non..."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Se non si hanno giocatori di valore, può arrivare a che il più bravo degli allenatori ma non si possono avere prospettive di risalire in serie A...."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche