Resta in contatto

News

Serie C, Girone A. Olbia: Lella non basta, bianchi battuti 2-1 in casa della Pistoiese

Si ferma dopo il pareggio casalingo di una settimana la rincorsa della squadra di Filippi nonostante una buona gara. Van Der Want protagonista

L’Olbia, bestia nera della Pistoiese, stavolta si deve arrendere. La squadra di Filippi, che pareggiando una settimana fa al Nespoli con il Como 1-1, aveva interrotto una serie di sconfitta fatta di quattro partite, cade 2-1 in casa dei toscani, che allungano di tre punti in classifica.

LA PARTITA. Nonostante il match fatichi a decollare, i galluresi hanno una buona  occasione per il vantaggio al 12’,con Lella che imbecca Pennington, il quale però arriva morbido alla conclusione col pallone che sfiora il palo alla sinistra di Pisseri. Sette minuti dopo padroni di casa in rete con un rigore abbastanza dubbio concesso per un contatto in area Falcone-Gozzi. Nonostante le proteste del difensore ex Cagliari, il penalty è concesso e lo sigla il citato giocatore degli arancioni, indirizzando il pallone nell’angolino alla destra, dove Van der Want non ci può arrivare. La reazione c’è e si concretizza al 39’ con il pareggio di Lella, dopo una serie di rimpalli. Nel secondo minuto di recupero Pennington, in mezza girata da dentro area, non riesce a insaccare il 2-1.

Nel secondo tempo (5’) cross di Ferrarini per Gucci, ma il colpo di testa di quest’ultimo, termina di poco al lato. Purtroppo al 28’ arriva il 2-1 della Pistoiese: traversone di Falcone per Stijepovic nell’area piccola,  interno sinistro la palla in rete. Quattro minuti dopo punizione di Biancu, pallone direttamente tra le braccia di Pisseri. Van der Want salva il terzo gol (35’) sulla deviazione di testa, da parte di Bortoletti. Infine al 41’ diagonale dalla sinistra di Stijepovic, palla di poco fuori. Per l’Olbia un indubbio passo indietro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News