Resta in contatto

News

Qualificazioni Euro2020 e Euro Under21: pesante ko per la Moldavia di Ionita, poker per la Polonia di Walukiewicz

Il capitano moldavo e il centrale polacco confermati rossoblù titolari dai loro rispettivi CT nello 0-4 con la Turchia e nel 4-0 ai modesti estoni

Artur Ionita e Sebastain Walukiewicz schierati titolari dai loro rispettivi CT nelle gare di qualificazione a Euro2020 contro la Turchia e a Euro Under21 contro l’Estonia. Vediamo come si sono concluse le due sfide:

IONITA. Allo Stadionul Zimbru  di Chişinău, lo 0-0 tra la Moldavia del centrocampista del Cagliari, virtualmente eliminata e la Turchia in piena lotta per il vertice con Francia e Islanda, regge 37’. In quel minuto infatti a realizzare è Tosun sul prezioso assist da parte di Toköz. Al 12’ della ripresa Koşelev è costretto a raccogliere il pallone dal sacco, per il raddoppio firmato Türüç. Tosun firma il 3-0, che vuol dire anche doppietta personale, a 11’ dalla fine, prima del definitivo 4-0 di Yazici al 43’.

WALUKIEWICZ. Troppa differenza tra la Polonia Under 21 del centrale rossoblù e l’Estonia in un match di qualificazione a Euro Under21, terminato 4-0. Sblocca la sfida giocata allo Stadion Miejeski di Białystok, dopo appena 6’ con Płacheta. Il raddoppio lo sigla al 20’ della ripresa Fila. A 10’ dalla fine il tris firmato Jóźwiak 80′ . C’è tempo per il 4-0 finale, siglato su rigore al 4’ di recupero, da Dziczek. Polonia in vetta davanti a Bulgaria, Russia, Lettonia, Serbia e il fanalino di coda Estonia.

NANDEZ. All’appello, tra le gare internazionali, manca solo l’impegno del neo centrocampista che, alle 2 italiane di stanotte, lo vedrà disputare con la maglia dell’Uruguay, l’amichevole a Saint Louise contro gli Usa.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Sono d'accordo per Gigi Riva,per Zola,ma non dimentichiamoci dei vari Conti,Scopigno e la squadra del 69/70 e tanti altri che ci hanno fatto sognare."

Daniele Conti

Ultimo commento: "Incrocio"

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Più che d'adattamento al campionato italiano, si trattava di microfrattura al perone(se non ricordo male)che lo perseguitò per gran parte del..."

David Suazo

Ultimo commento: "Oltretutto diventò pure tecnico e ha fatto parecchi bei gol"

Enrico Albertosi

Ultimo commento: "È stato il primo portiere a non usare il completo nero, usava la maglia rossa o blu...mitico"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News