Resta in contatto

Approfondimenti

Ricorsi storici del calendario. L’ultima contro il Milan è agrodolce

La stesura del calendario suscita sempre curiosità, specie per quanto concerne le passate stagioni. Come sempre si trova qualcosa di particolare di cui parlare

L’argomento maggiormente trito e ritrito di queste ultime ventiquattr’ore è indubbiamente relativo alle prime due giornate di campionato che, per uno strano gioco del caso, porteranno alla Sardegna Arena dapprima l’ex patron Massimo Cellino e sette giorni più tardi il talento 100% made in Cagliari, Nicolò Barella.

Ma la prima giornata racchiude anche un’altra piccola curiosità, ovvero che per la seconda stagione di fila il Cagliari aprirà il suo campionato contro una matricola proveniente dalla serie cadetta.

Lo scorso anno, infatti, i rossoblù fecero visita alla neopromossa Empoli di Aurelio Andreazzoli rimediando una netta sconfitta per 2-0.

Il Milan ha chiuso il campionato dei rossoblù già nella stagione 2016/2017: fu l’ultima partita in assoluto del Sant’Elia ed i ragazzi allora guidati da Massimo Rastelli vinsero per 2-1  grazie alle reti di Joao Pedro e Fabio Pisacane. Grande protagonista il giovane portiere Luca Crosta che si oppose alle conclusioni degli attaccanti rossoneri, nonché neutralizzò un penalty battuto da Carlos Bacca.

Ma non è l’ultimo. Tornando indietro con la memoria troviamo un altro precedente con i rossoneri: nella stagione 1996/1997, infatti, il Cagliari di Sor Carletto Mazzone si impone di misura sui rossoneri grazie alla rete di Roberto Muzzi, guadagnandosi di fatto lo spareggio per la permanenza in serie A contro il Piacenza.

Purtroppo, come ben sappiamo, i rossoblù vennero sconfitti e dovettero salutare la massima serie. Il resto è storia ben nota. E voi, quale ricorso storico avete trovato nel nuovo calendario del Cagliari?

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Ora di cambiare, lui e quelli sciagurati che ha portato.. ..."

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Giulini fai una grande cortesia a noi tifosi e tutti i sardi,vai via! Vendiiiii.la cosa è stata evidentissima che hai voluto portare il Cagliari in..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti