Resta in contatto

News

Melis: “Può essere l’anno di Biancu”

Giorgio Melis

L’ex tecnico rossoblù parla del centrocampista classe 2000. 

Giorgio Melis, allenatore per tanti anni nelle giovanili del Cagliari, che nella stagione 2009/2010 ha sostituito l’esonerato Allegri nel finale di campionato, ha parlato ai microfoni di TMW di Roberto Biancu, centrocampista classe 2000, tornato dopo l’esperienza in terza serie all’Olbia: “Il primo pensiero sarà quello di rimpiazzare Nicolò, che è stato una grande risorsa. Ci sono chiaramente obiettivi diversi, si punterà a una salvezza tranquilla. Maran è esperto, bisognerà ripartire dalle sue certezze, magari cercando di valorizzare qualche altro giovane: può essere l’annata di Deiola e di Roberto Biancu, un classe 2000 che ho allenato e che spero possa sbocciare”.

4 Commenti

4
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Fabio
Ospite
Fabio

Io conosco roberto biancu fin da ragazzino,è un talento nato,molto più tecnico di Barella,deve maturare però è pronto per il salto di qualità,bisogna dare fiducia a questo ragazzo.. Sentire Melis lodare questo ragazzo poi mi fa enormemente piacere,non concordo su Deiola modesto calciatore da Promozione prima categoria niente più’,mamma quanto è scarso..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Giusto

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Credetemi non mi importa nulla delle sue presenze da titolare
In privato ho scritto solo una cosa
Buona Vita

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sempre se lo fanno giocare. Oliva nemmeno 5 min in campo…

Advertisement
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Sono d'accordo per Gigi Riva,per Zola,ma non dimentichiamoci dei vari Conti,Scopigno e la squadra del 69/70 e tanti altri che ci hanno fatto sognare."

Daniele Conti

Ultimo commento: "Incrocio"

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Più che d'adattamento al campionato italiano, si trattava di microfrattura al perone(se non ricordo male)che lo perseguitò per gran parte del..."

David Suazo

Ultimo commento: "Oltretutto diventò pure tecnico e ha fatto parecchi bei gol"

Enrico Albertosi

Ultimo commento: "È stato il primo portiere a non usare il completo nero, usava la maglia rossa o blu...mitico"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News