Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Luca Pili, un gol è per sempre: “Ci ho creduto”

La Rappresentativa che ha affrontato oggi ad Aritzo il Cagliari, è riuscita a realizzare una sola rete ma bellissima: merito di Luca Pili, giovane disoccupato di Tonara

CHE GOL! Trentaduesimo minuto del primo tempo. Il numero 8 della Rappresentativa locale in campo ad Aritzo contro il Cagliari ha il pallone tra i piedi. Si trova in posizione centrale, a circa 30 metri dalla porta difesa da Rafael. Un movimento in avanti e… destro teso, imprendibile, che si infila all’incrocio dei pali: che gol!

ECCELLENZA. Il nome del protagonista è Luca Pili, 35 anni. Originario di Tonara, milita in Eccellenza nel Gavoi: “Mi è sembrata una buona possibilità, ho tentato la conclusione ed è andata benissimo! Cosa mi è venuto in mente? Accidenti, ho segnato davvero al Cagliari! Una grandissima soddisfazione, contro la squadra che rappresenta la nostra Isola in Serie A. Ho creduto a quel pallone“. Una bella storia di sport, apparentemente lontana ma al tempo stesso vicina al grande calcio: è ciò che è accaduto oggi, in un pomeriggio di luglio ad Aritzo. Di sicuro, un giorno che Luca Pili non dimenticherà mai.

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da Esclusive