cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Serie A: ufficiale il ritorno alla Juventus di Buffon, Palacio rinnova con il Bologna e dice no all’Atalanta

Il Napoli riscatta Ospina dll’Arsenal mentre la Lazio accoglie Vavro. Il Parma rinforza la difesa acquistando dal Cosenza con l’albanese Dermaku

Dopo un anno di lontananza da Torino, Gianluigi Buffon ritorna alla Juventus. Lo ha fatto oggi siglando un accordo sino al 30 giugno 2020. Giocata una stagione con la maglia del Paris Saint-Germain, nel quale ha aggiunto al suo palmarès un campionato e una Supercoppa francesi. “Torno perché l’invito di una Signora non si può rifiutare. Torno perché questa è casa mia! Questa è una delle giornate più belle e più felici della mia vita e oggi ho avuto la conferma che la vita è incredibile e vale la pena di sognare”, ha scritto in un tweet il portiere 41enne, che ha scelto (come ai tempi del suo esordio in A 17 nel Parma) il numero 77. La Sampdoria cede al Lione Andersen: operazione, annunciata a Sportitalia dal presidente Ferrero, da 24 milioni di euro più bouns di 6.

Il Bologna e Palacio ancora legati. Infatti l’attaccante argentino ha ufficialmente rinnovato il contratto con il club rossoblù fino al 30 giugno del 2020. No dunque all’Atalanta di Gasperini, nonostante la ghiotta occasione di giocare la Champions. Bologna che annuncia anche l’ingaggio a titolo definitivo del centrocampista Jerdy Schouten dall’Excelsior. Prosegue invece al Napoli l’avventura e la carriera di David Ospina. Il club di De Laurentiis , infatti, ha acquisito a titolo definitivo il portiere. Ecco il breve  comunicato:  “Il Napoli ufficializza l’acquisizione di David Ospina a titolo definitivo dall’Arsenal”.

LE ALTRE UFFICIALITA’. Il Parma, che ha ingaggiato Kastriot Dermaku. Il difensore albanese svincolato dopo l’esperienza di due anni al Cosenza. Ha firmato un contratto di 4 anni. Attraverso una nota stampa FC Internazionale Milano comunica il trasferimento a titolo definitivo di Nicholas Rizzo al Genoa CFC. Cresciuto nel Settore Giovanile interista, il difensore classe 2000 si è laureato campione d’Italia con la Primavera nerazzurra nella stagione 2017/18 ed è stato tra i protagonisti della vittoria nella Viareggio Cup 2018”.

La Lazio ha ufficializzato, con un comunicato sul proprio sito, l’acquisto del difensore slovacco Denis Vavro. Il classe ’96 arriva dal Copenaghen, dove ha giocato nelle ultime due stagioni, e ha firmato per 5 anni. Infine, in data odierna la CO.VI.SOC. ha certificato il rispetto, da parte dell’U.S. Lecce, dei Criteri Infrastrutturali, Sportivi e Organizzativi, Legali ed Economico – Finanziari previsti dalla F.I.G.C nelle Licenze Nazionali. “Pertanto – recita un comunicato – l’U.S. Lecce è ufficialmente iscritta al Campionato di Serie A per la stagione sportiva 2019/2020.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Mercato scozzese intrecciato all'Italia: nelle ultime stagioni ha portato arrivi positivi in Serie A. Focus...
Luvumbo piace in Portogallo ma molto dipenderà dalla salvezza del Cagliari...
Gianluca Gaetano è il nuovo rinforzo per il centrocampo di Ranieri: 13 presenze ufficiali in...

Dal Network

La società giallorossa ha messo in vendita i biglietti dei posti “a ridotta visibilità” di...
I bianconeri hanno perso ben diciannove punti dopo essere passati in vantaggio, ma non è...

Altre notizie

Calcio Casteddu