cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Buon compleanno a… Michele Fini

Nato a Sorso il 14 giugno 1974 l’ex ala rossoblù vanta una lunghissima carriera lungo tutti i campionati professionistici italiani

GLI INIZI. Un giocatore longevo e sempre affidabile. Michele Fini è stato per oltre vent’anni un calciatore graditissimo ai suoi allenatori per spirito di sacrificio e qualità tecniche. Inizia giovanissimo nel Sorso, poi dal 1993 comincia a farsi notare in C2 con la maglia della Torres con cui rimane per due stagioni. Quindi il primo acuto ad Ancona tra Serie B e C, seguito dalle parentesi meno fortunate con Salernitana, Cosenza e Fermana, condite comunque dall’esordio in A nel ’98 in maglia amaranto.

L’AFFERMAZIONE. Dopo una stagione positiva con l’Avellino nel 2001 passa al Catania e da qui la sua carriera prende slancio. Con i siciliani conquista una promozione in B, ottenuta grazie a un suo gol nella finale play-off, poi l’arrivo ad Ascoli dove diventa un perno nello scacchiere di Marco Giampaolo, il tecnico che nel 2007 lo porta al Cagliari. Due stagioni in rossoblù, 66 presenze e 6 gol in Serie A, bastano a renderlo uno degli uomini simbolo di quelle annate. Nel 2009 a 35 anni lascia nuovamente la Sardegna per una parentesi a Siena, poi la chiusura a Porto Torres prima di ritornare a Cagliari lo scorso anno come vice di Diego López con cui oggi condivide l’esperienza sulla panchina del Peñarol in Uruguay.

Tanti auguri Michele!

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il Cagliari riprenderà questo pomeriggio la preparazione in vista della sfida del Ferraris lunedì prossimo...
Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu