Resta in contatto

News

Barella augura tanta fortuna ai giovani impegnati al Selis 2019 di Olbia

Il centrocampista del Cagliari in passato protagonista del torneo gallurese delle speranze che vede in campo le big d’Europa, ha mandato un video messaggio

Nicolò Barella ha fatto la sua comparsa con un video messaggio alla conferenza stampa del tradizionale torneo delle speranze (definito il Mundialito delle squadre esordienti) il Selis, che ogni anno si disputa a Olbia. Il centrocampista del Cagliari, in passato grande protagonista di un evento che ogni stagione porta in Gallura tante big del calcio internazionale come Chelsea, Ajax, Juventus (solo per citarne alcune) ha esortato i ragazzi a non mollare mai se vogliono raggiungere traguardi importanti in carriera.

LE PAROLE DI BARELLA. Il rossoblù è stato eletto dagli organizzatori calciatore dell’anno. “Ringrazio ovviamente l’organizzazione di questo importantissimo evento. Questo riconoscimento mi fa un piacere immenso. Spero che in questo torneo emergano altro campioncini, anche se dico ai ragazzi che è bellissimo il solo mettersi in mostra”.

L’EVENTO. Il Selis 2019 si disputerà dal 29 maggio al 2 giugno, giorno in cui al Nespoli di Olbia (prima dell’amichevole tra la Natzionale Sarda e la Corsica) si disputerà la finale. 48 le squadre iscritte in rappresentanza dei cinque continenti. Sette i campi di cinque comuni della Gallura che vedranno giocarsi le varie partite. Tanti gli appassionati attesi per vedere Cagliari, Juventus, Milan, Inter, Atalanta, PSG e Benfica, tra le 48 realtà giovanili in gara.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Questo sondaggio in questo complicatissimo momento lo vedo veramente utile....dovremmo fare propaganda parlando solo ed esclusivamente della partita..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini comunque vada un tecnico giovane bravo e con tanta voglia di fare bene sia in A o B e col cuore ROSSOBLU"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News