Resta in contatto

Rubriche

Tanti auguri a… Cesare Butti, rossoblù dal 1973 al 1976

Oggi l’ex centrocampista del Cagliari compie 68 anni. Militò per tre stagioni in Sardegna, prima di passare al Torino

DALLA C ALLA A. Cesare Butti è nato a Ghiffa, in Piemonte, il 5 maggio 1951. La sua parabola come calciatore inizia in terza serie nel Verbania, alla fine degli anni Sessanta. Da qui il passaggio al Bari in cadetteria: l’ottima stagione 1972-73, da “motorino” del centrocampo, gli frutta la chiamata da parte del Cagliari. Debutta nel massimo campionato il 7 ottobre 1973 contro il Napoli, prima di 73 presenze (con una rete) collezionate da Butti fino all’addio nel 1976.

TORINO E PERUGIA. Il Torino con lo scudetto sul petto lo impiega, sotto la guida di Gigi Radice, in vari ruoli prettamente difensivi. Non è titolare fisso ma dà il suo contributo, poi si trasferisce al Perugia dove è protagonista dello storico secondo posto nella stagione 1978-79, con tanto di imbattibilità. Nel 1982 chiude l’esperienza umbra e la carriera con le ultime cartucce tra Ivrea e Verbania. Proprio con quest’ultimo club inizia la carriera di allenatore, vincendo subito il campionato di Promozione.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Secondo me Giulini pensa a Canzi......Puntualizzo, Giulini, non il sottoscritto....."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche