Resta in contatto

News

Bradaric, il croato è sparito dai radar e a giugno potrebbe fare le valigie

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il centrocampista ha perso il posto in favore di Cigarini e ora c’è da valutare il suo futuro

DESAPARECIDO. A sole quattro giornate alla fine del campionato è tempo di bilanci. A centrocampo la delusione della stagione è Filip Bradaric, arrivato da vice Campione del Mondo per essere il regista titolare e poi scalzato da Luca Cigarini, 33 anni da compiere a giugno e in scadenza di contratto. Il croato è legato al club rossoblù da un contratto fino al 2022, ma da gennaio ha accumulato solo una manciata di minuti.

I NUMERI. Nel girone di ritorno Bradaric ha giocato 12 minuti con l’Empoli, 10 col Milan, 20 con l’Inter e 16 con la Spal, più una brevissima passerella nel finale contro il Parma. A Bologna con Cigarini squalificato la chance  da titolare, con il risultato di un rigore procurato per un’ingenuità. Per lui in stagione 24 presenze e 1289 minuti totali.

FUTURO. Il mercato è vicino e il Cagliari valuta la sua posizione anche alla luce dei 5 milioni investiti per portarlo in Sardegna. A giugno si deciderà cosa fare, visto anche il probabile rientro alla base di Santiago Colombatto che però potrebbe non essere confermato dopo l’opaca stagione a Verona. Per Bradaric potrebbe arrivare una nuova chance domani contro il Napoli, ma la sua permanenza nell’Isola sembra destinata a durare ancora poco.

65 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
65 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Salvezza o no io sono convinta che Agostini ama il cagliari, chi più di lui può fare meglio? Cambierei tutta la società il presidente x..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "iO ripartirei con un nuovo allenatore che sappia e avere coraggio a lanciare qualche giovane e smaltire lì attuali senatori che anno deluso"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News