Resta in contatto

News

Fiorentina, ecco il Montella bis: “Ritorno molto volentieri”

Reduce dai due esoneri sulle panchine di Milan e Siviglia il tecnico riabbraccia il club viola. Firmerà un contratto fino a giugno 2021

Accolte le dimissioni di Stefano Pioli, la Fiorentina accoglie nuovamente Vincenzo Montella (nella foto di Fiorentina.it, al suo arrivo a Firenze). Con il tecnico, reduce da due esoneri con Milan e Siviglia, accordo da 1.5 milioni di euro a stagione fino al 30 giugno 2021. Toccherà a lui cercare di risollevare le sorti di un club, partito con ambizioni di centrare la qualificazione in Europa League ma, che con la sconfitta casalinga di domenica con il Frosinone, si trova a sette giornate dalla fine a sette giornate dalla fine del campionato, con Cagliari e Sassuolo in agguato per l’ultima posizione in classifica nella parte sinistra.

IL RITORNO. Con il ritorno in panchina vengono sotterrati avuti da Montella con la famiglia Della Valle, che lo sollevò dall’incarico lo scorso 8 giugno 2015, nonostante buone stagioni portate a termine, quali il quarto posto con 70 punti nella stagione 2012/2013, ripetuto anche prima dell’addio (2014/2015) oltre ad una semifinale di Coppa Italia, persa con la Juventus  e quella in Europa League contro il Siviglia, che poi allenò qualche stagione dopo.

L’UFFICIALIZZAZIONE DELLA FIORENTINA SULL’ACCORDO

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News