Resta in contatto

News

Nazionale, Italia-Liechtenstein 6-0. Esordio e primo goal in azzurro per Pavoletti

Altro passo verso la qualificazione ad Euro 2020 per la squadra allenata dal ct Roberto Mancini che si impone con forza nella seconda giornata del girone J

Sei punti in due giornate. Otto goal fatti, zero subiti. Mica male le prime uscite della Nazionale di Roberto Mancini in vista di Euro 2020. Gli avversari erano modesti, vero. Ma battere Finlandia e Liechtenstein senza patemi d’animo non era così scontato visto il recente trascorso azzurro.

A VALANGA. L’Italia proprio non si risparmia. La squadra di Roberto Mancini cala il poker già nel corso del primo tempo. Ad aprire le danze ci pensa il centrocampista del Sassuolo, Stefano Sensi con una bella torsione al 17′.  Il raddoppio è firmato Marco Verratti (32′) mentre il tris viene siglato da Fabio Quagliarella su rigore (35′). L’attaccante della Sampdoria è il calciatore più anziano ad aver segnato una rete in azzurro. Il classe 1983 non si placa così, al 48′, cala il poker sempre dagli undici metri.

PAVO GOAL. Il Liechtenstein resta in dieci uomini per l’espulsione di Kaufmann (allontanato dal campo al 45′ ndr). La ripresa riparte sulla falsariga del primo tempo. Il giovane Kean sigla il pokerissimo al 69′ mentre al 72′ Quagliarella lascia il posto a Leonardo Pavoletti. Per l’attaccante del Cagliari, all’esordio assoluto in azzurro, c’è la gioia del primo goal in Nazionale che sancisce il definitivo 6-0. Nel finale, con l’uscita dal campo di Leonardo Bonucci, la fascia da capitano passa al sardo Salvatore Sirigu.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News