Resta in contatto

News

Altro show di Quagliarella: Sampdoria corsara 5-3 in casa del Sassuolo

Nel secondo anticipo della ventottesima giornata l’attaccante segna e fa segnare. Pomeriggio difficile per la squadra di De Zerbi davanti ai suoi tifosi

La Sampdoria riscatta alla grande il ko di una settimana fa a Marassi contro l’Atalanta. Lo fa imponendosi 5-3 al Mapei Stadium sul Sassuolo al termine di una gara praticamente dominata in attacco, meno in difesa, sbloccata al 15’ con Defrel servito da Quagliarella, bravo nel controllare col petto e battere  Consigli col sinistro ad incrociare. Il raddoppio lo realizza lo stesso bomber sempreverde al 36’: Demiral perde palla e l’attaccante campano mette la palla in rete con il destro a giro che termina all’angolino da fuori area, La reazione degli uomini di De Zerbi produce due minuti dopo  la rete con Boga, che a porta vuota, non può sbagliare. Prima frazione che si chiude 3-1 per gli ospiti, grazie alla marcatura al 40’ di Linetty su passaggio di Praet.

DILAGA LA SAMPDORIA. Appena trenta secondi nella ripresa è Sassuolo sotto 4-1 per la rete siglata dall’appena citato Praet col destro, sul sontuoso assist di Murru sul secondo palo. Gara segnata, ma padroni di casa che provano a riaprirla con Duncan al 18’, che trova la sfortunata deviazione da parte di Andersen, il quale mette fuori causa  il proprio portiere Audero.  Nove minuti dopo chiude i giochi in modo definitivo Gabbiadini con un perfetto destro a incrociare, che obbliga Consigli a raccogliere per la quinta volta nel pomeriggio, il pallone dal sacco. Nel finale (39’) Quagliarella lascia il posto a Sau e Babacar (47’) segna il terzo gol dei neroverdi, a rendere meno amaro il ko.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News