Resta in contatto

News

Il Cagliari in trasferta, un tabù da sfatare. Cinque sconfitte di fila e ultimo punto a dicembre

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, i rossoblù non muovono la classifica in trasferta dal pareggio con il Frosinone

SVEGLIA. Il Cagliari in trasferta dorme un sonno profondo. Con il pareggio 1-1 del 2 dicembre 2018 in casa del Frosinone si è letteralmente spenta la marcia dei sardi in trasferta. Cinque sconfitte consecutive (Lazio, Udinese, Sassuolo, Milan e Sampdoria) con zero punti conquistati che hanno rischiato di compromettere seriamente la stagione della squadra, rinsavita dalle vittorie casalinghe con Parma e Inter.

UNA CROCE. Su tredici partite giocate lontano da casa nove sono state perse. Un solo successo, quello del 2 settembre contro l’Atalanta. Troppo poco, soprattutto se domenica c’è un Bologna rinvigorito dalla cura Mihajlovic, che al Dall’Ara giocherà il tutto per tutto a caccia di una salvezza sempre più in salita.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News