Resta in contatto

News

Primavera 1, ad Asseminello arriva il Chievo Verona: per il Cagliari una partita che vale una stagione

Battere i veneti per i ragazzi di Canzi equivarrebbe al superamento in classifica e dare un segnale sulla voglia di arrivare ai play-off Juve permettendo

Un turno che può dire tanto, molto più di quello precedente, questo valido per la ventunesima giornata del massimo campionato Primavera, apertasi nel pomeriggio con l’anticipo vinto per 1-0 dal Sassuolo in casa della Fiorentina. Tre punti fondamentali per la salvezza diretta degli emiliani, ottenuti in pieno recupero, grazie alla marcatura realizzata da Ahmetaj. Infatti, oltre a Cagliari-Chievo Verona, anche JuventusInter potrebbe dire tanto in chiave play-off.

IL BIG MATCH DI ASSEMINELLO. Gran parte delle ambizioni per arrivare all’ultimo posto disponibile per gli spareggi scudetto, in casa rossoblù passano dallo scontro diretto con il Chievo Verona, in programma domani alle 14.30 al Centro Sportivo. Un successo per Verde e compagni significherebbe in primo luogo, sopravanzare in classifica i veneti, cosa assolutamente non di poco conto visto il 4-0 subito dal Cagliari all’andata. Ovviamente non si punta solo a vincere.

Infatti, con l’altro big-match in programma (domani ore 13) tra Juventus e Inter a Vinovo, il Cagliari guarderà anche a questa contesa. Vincendo i ragazzi di Canzi si augurano un successo dell’Inter o al massimo, un pareggio. Attenzionato anche il posticipo di domenica alle 10 tra la pericolante Sampdoria e il Napoli, altra contendente per un posto play-off. Si spera che, il colpaccio odierno del Sassuolo a Firenze, sia da spinta ai blucerchiati contro i partenopei.

I 24 CONVOCATI DA CANZI
Portieri. Antonucci, Cabras, Daga
Difensori. Aly, Boccia, Cadili, Carboni, Kouadio, Peressutti, Pici, Porru
Centrocampisti Acella, Albini, Dore, Kanyamuna, Ladinetti, Lella, Lombardi, Marongiu
Attaccanti: Cannas, Doratiotto, Manca, Marigosu, Verde

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News