Resta in contatto

Rubriche

L’album dei ricordi di Cagliari-Parma: il 2-1 del 1991

Francescoli

Cagliari e Parma saranno protagoniste domani alla Sardegna Arena: riviviamo il successo rossoblù del 30 marzo 1991

VANTAGGIO. Per rivivere uno dei precedenti tra isolani e parmensi in Sardegna, rispolveriamo dagli archivi la ventisettesima giornata del campionato 1990-91. Il Cagliari è in piena rincorsa verso la salvezza al primo anno del ritorno in massima serie. Il match del Sant’Elia contro il Parma vede di fronte due neopromosse e premia i sardi, forse oltre i reali meriti. La gara si mette bene per i padroni di casa al 20° del primo tempo. Lancio illuminante di Matteoli in profondità per Fonseca, che si infila in velocità nella difesa parmense e supera Taffarel in uscita con il mancino. L’uruguaiano potrebbe raddoppiare poco più tardi, sempre di sinistro, ma il portiere della Nazionale brasiliana respinge la minaccia. Ielpo blocca Osio, Apolloni colpisce di testa il palo andando vicinissimo al pari.

IN EXTREMIS. Nel secondo tempo, i ducali di Scala mostrano un atteggiamento più deciso. Punizione a due tocchi al limite, Osio sorprende Ielpo alla sua sinistra e pesca l’1-1 (58°). Le contendenti combattono per aggiudicarsi la posta, alla fine la spunta il Cagliari a tempo abbondantemente scaduto: minuto 94, Enzo Francescoli gira in sforbiciata un pallone verso il centro dell’area che alla fine arriva al connazionale José Herrera. Destro in corsa di potenza sotto la traversa e due punti fondamentali. Insomma, una vittoria targata Uruguay.

TABELLINO.

Cagliari-Parma 2-1
Cagliari: Ielpo, Festa, Nardini (82° Corellas), Herrera, Cornacchia, Firicano, Cappioli, Pulga, Francescoli, Matteoli (56° Valentini), Fonseca (In panchina: Di Bitonto, Coppola, Rocco). Allenatore: Claudio Ranieri.
Parma: Taffarel, Monza, Gambaro, Minotti, Apolloni, Grun, Melli (85° De Marco), Zoratto, Osio, Cuoghi, Brolin (In panchina: Ferrari, Donati, Catanese, Mannari). Allenatore: Nevio Scala.
Arbitro: Longhi (Roma).
Reti: 20° Fonseca, 58° Osio, 94° Herrera.
Note: espulso Festa e Cuoghi (83°).

 

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pavoletti, voglia di restare. Meglio lui di Lapadula e altri?

Ultimo commento: "Pavo è un ottimo attaccante e sta recuperando la condizione, certo , va impiegato diversamente da come fatti nell'ultimo anno, ma è ancora un..."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "E aperto anche il master per come gestire una società di calcio il caso di studio che verrà analizzato è il cagliari calcio affrettatevi i posti..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Fidatevi di Capozucca..... è una che vede lontano!!!!"

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche