Resta in contatto

News

Qui Roma – Pellegrini e Dzeko ancora indisponibili. Tutti pazzi per Zaniolo

Lavoro di scarico a Trigoria dopo il posticipo di ieri contro l’Inter. A Roma tengono banco i temi Var, Zaniolo e indisponibili.

SCARICO E RECUPERO. Giornata di recupero in quel di Trigoria: ci sono da smaltire le scorie del posticipo di ieri contro l’Inter, ma già si pensa al prossimo match, quello contro il Cagliari alla Sardegna Arena di domenica prossima. Al centro sportivo Fulvio Bernardini, come di rito il giorno dopo una partita, lavoro di scarico per chi è sceso in campo contro i nerazzurri.

CASO VAR. È ancora caldo invece il tema Var, con le polemiche arbitrali sul mancato rigore su Zaniolo che non accennano a placarsi. Ieri sera, su Sky, è intervenuto anche Francesco Totti: “Mi chiedo come gli arbitri al Var non abbiano visto un fallo simile. È una vergogna. Che ci stanno a fare? Perché non chiamate loro a dare una spiegazione? Abbiamo messo apposta il Var per avere a disposizione la possibilità di rivedere azioni non viste e questa era troppo evidente. Forse stavano vedendo un’altra partita…“. La risposta è arrivata dallo stesso presidente Aia, Marcello Nicchi “Non ho niente da dire tranne che prendere atto che c’è stato questo errore inconcepibile di cui si occuperà il designatore. Chi è preposto esaminerà e prenderà i dovuti provvedimenti”, le parole riportate da Adnkronos.

BABY FENOMENO. Ma tiene banco anche lo stupore per la prestazione di Zaniolo. La gara del centrocampista classe 1999 è stato apprezzata da tutti: lo stadio, che al momento della sostituzione gli ha regalato una standing ovation, lo stesso Totti, che lo ha incoronato con un esplicito “è esplosivo, ha tutti i mezzi per diventare un grande calciatore“, ma anche i tifosi sul web. Tanti i commenti positivi: “Ma che giocatore fenomenale è… un nuovo Kakà in rampa di lancio“, oppure, “Tanta roba Zaniolo”. 

CARTELLA MEDICA. Sul fronte infortunati invece, non saranno disponibili per la gara contro il Cagliari almeno in sei. Tra questi, saranno gravi soprattutto le assenze di Lorenzo Pellegrini, capitan De Rossi, El Shaarawy e, più di tutti, bomber Dzeko, vista la difficoltà della Roma nel trovare il gol con Schick prima punta. Tutti gli infortunati hanno proseguito nel loro lavoro di recupero, come riporta ForzaRoma.info. Domani nuovo allenamento alle 15:00.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pavoletti, voglia di restare. Meglio lui di Lapadula e altri?

Ultimo commento: "Pavoletti se non succedono altri terremoti in casa Cagliari... Ci riporterà in serie a e segnerà 18-20 gol"

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "E aperto anche il master per come gestire una società di calcio il caso di studio che verrà analizzato è il cagliari calcio affrettatevi i posti..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Fidatevi di Capozucca..... è una che vede lontano!!!!"

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News