cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Roma e Inter se la giocano ma all’Olimpico il posticipo termina 2-2

Giallorossi e nerazzurri hanno dato vita ad una bella e intensa partita. Grande gara del giovane  Zaniolo. Nel finale espulso Spalletti

Un 2-2 con tante emozioni tra Roma e Inter, nel posticipo serale di questo quattordicesimo turno della Serie A. Sfida dell’Olimpico salita d’intensità al 26’ con il colpo di tacco di Schick per Florenzi, il quale centra il palo a Handanovic battuto sulla conclusione a botta sicura.

I QUATTRO GOL DELL’OLIMPICO. Ad andare in vantaggio sono però i nerazzurri dell’ex tecnico Spalletti al 37’ grazie a Keita con lo stinco destro su imbeccata di D’Ambrosio. Quattro minuti dopo il portiere dell’Inter dice no salvando la rete sullo splendido tiro di sinistro a giro da parte di Kolarov.  L’avvio della ripresa vede la compagine di Di Francesco proiettarsi in avanti alla ricerca del pareggio, che arriva con una bordata col sinistro di Under (6’)  che lascia immobile Handanovic.

L’Inter è brava a non disunirsi e si riporta avanti con il perfetto stacco di Icardi che al 21’ batte Olsen sul preciso assist da parte di Brozovic. Il quale al 27’ ferma con il gomito destro il pallone in area. L’arbitro Rocchi (criticatissimo per un precedente rigore non concesso) va a vedere le immagini è concede il penalty, che Kolarov insacca mandando il pallone all’angolo alla sinistra dell’estremo difensore avversario. Entrambe le squadre provano a vincere la contesa, ma alla fine la sfida termina 2-2, lasciando intatte le chance di approdo alla prossima Champions per entrambe.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Al Mapei Stadium gara tutt’altro che spettacolare. Vantaggio giallorosso firmato Vicario, poi la rimonta e...

Netta affermazione dell’Inter sul campo della Roma, nell’anticipo di Serie A delle ore 18: 0-3...

Pellegrini sblocca lo scontro diretto dell’Olimpico, poi il pareggio di Skriniar il gol di Hakimi...

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu