Resta in contatto

News

Italia-Usa, emissari del Tottenham presenti allo stadio: si punta su Barella

Sul giovane centrocampista del Cagliari gli occhi degli scout inglesi: dopo Inter, Roma e Juventus, ci sono anche gli Spurs

Una crescita costante che allunga la fila delle pretendenti. Nicolò Barella non smette di stupire, e dopo aver strappato al ct Mancini un posto in pianta stabile in azzurro, cresce il numero delle società interessate a lui.

Del Tottenham si sapeva già, e ha confermato l’interesse durante la gara di Genk tra Italia e Stati Uniti, inviando sul posto alcuni emissari. L’interesse degli Spurs è forte, ma sono consapevoli che i 30 milioni offerti dall’Inter la scorsa estate non sono assolutamente sufficienti per strapparlo al presidente del Cagliari Tommaso Giulini. Anche la Juventus, così come la Roma, ha fatto un sondaggio a suo tempo, ma la proposta dei giallorossi è stata rispedita al mittente. A gennaio è quasi impossibile che il giovane centrocampista possa spostarsi dalla Sardegna. L’estate prossima, però, si preannuncia davvero infuocata.

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News