Resta in contatto

News

Primavera 1, Cagliari corsaro per 1-0 in casa della Fiorentina: decisivo Verde

I rossoblù ottengono la seconda vittoria in campionato dopo quella, sempre esterna, sul campo della Sampdoria. Daga super con interventi fondamentali

FIORENTINA: Ghidotti, Ferrarini, Dutu (39′ Gillekens), Antzoulas, Simonti, Beloko, Montiel (36 st′ Traore), Lakti (36’ st Koffi), Hanuljak (14′ st Meli), Sottil, Bocchio (14′ st Longo). A disp.: Chiorra, Pierozzi E., Ponsi, Pierozzi N., Toure, Nannelli, Koffi, Simic, Kukovec. All.: Bigica

CAGLIARI: Daga, Porru, Aly, Peressutti, Marongiu, Carboni, Dore, Ladinetti, Verde, Doratiotto (36′ st Marigosu), Contini (46′ st Boccia). A disp.: Cabras, Pici, Lombardi, Camarà, Fini, Gagliano. All.: Canzi

RETI: 27’ st Verde

ARBITRO: Miele di Torino.

AMMONITI:  Peressutti, Antzoulas, Ladinetti, Tourè

Un gol di Verde nella ripresa regala tre punti d’oro e soprattutto insperati in casa di una Fiorentina dimostratasi squadra meritevole della sua classifica. Infatti i viola fanno la partita fin dal fischio d’inizio con Lakti che si fa annullare un gol per fuorigioco al 1′ e con Sottil che al 2’ colpisce un palo.

Al 13’ grande intervento di Carboni sulla  conclusione mancina di Montiel.  La squadra di Canzi crea la prima occasione al 17’ sugli sviluppi di un corner, con palla agganciata da Porru che fa partire un tiro  ribattuto da Simonti. Botta e risposta tra le due squadre tra il 26’ e il 29’: Sottil sfiora la rete, che non arriva per una deviazione della barriera sulla battuta, quindi Ghidotti salva la Fiorentina uscendo su Contini a tu per tu.

Daga salva il Cagliari dopo 8’ del secondo tempo, deviando la staffilata di Sottil destinata sul primo palo. Al 19’, sulla respinta non perfetta di Ghidotti sul mancino in diagonale di Aly, ci pensa Antzoulas ad anticipare spazzando in angolo la battuta di Verde, ad un passo dal tap-in vincente. Un minuto dopo palo interno colpito da Sottil, con un gran destro che grazia letteralmente i rossoblù.

LA SBLOCCA VERDE. Dopo aver sfiorato la rete il giocatore del Cagliari non fallisce la chance al 27’ nel momento migliore dei viola, che pagano a caro prezzo l’immobilismo in area: sugli sviluppi di un angolo Verde di testa che non lascia a scampo a Ghidotti. La reazione rabbiosa della squadra di Bigica arriva al 31’ con Beloko che trova la grande opposizione di Daga: il portiere rossoblù salva l’1-1 in uscita e contribuisce al successo esterno della sua squadra, nonostante l’assedio finale subito. Per il Cagliari seconda vittoria nel massimo campionato, dopo quella ottenuta in casa della Sampdoria un mese fa.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News