Resta in contatto

News

Serie A, il Napoli affonda l’Empoli. Ancelotti insegue la Juventus capolista

Netto successo dei partenopei che al San Paolo si impongono 5-1 sui toscani allenati da Andreazzoli grazie alle reti di Insigne, Mertens e Milik

SEMPRE ALL’INSEGUIMENTO. In attesa di Juventus-Cagliari di domani il Napoli si conferma seconda forza del campionato con il successo odierno per 5-1 ai danni dell’Empoli. I toscani non hanno potuto nulla al San Paolo e l’attacco partenopeo si è dimostrato ancora una volta letale.

LA PARTITA. Al 9′ minuto di gioco il Napoli passa in vantaggio con InsigneKoulibaly anticipa e mette un pallone in area per l’inserimento del fantasista azzurro, controllo e tocco da biliardo che si insacca alle spalle di Provedel. Al 15′ gol annullato ad Antonelli per fuorigioco e pareggio che sfuma. Al 38′ Mertens fa secco l’estremo difensore dei toscani per il raddoppio partenopeo. Nel secondo tempo è l’Empoli che si fa vivo al 58′ con la rete di Ciccio Caputo che approfitta di una distrazione della retroguardia azzurra. Immediata la risposta napoletana di nuovo con Mertens che al 64′ si inventa un gran destro per la doppietta personale. Il 4-1 lo firma allo scadere Milik, entrato all’83’ per Zielinski. Chiude ancora Mertens con la tripletta del 5-1.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News