Resta in contatto

News

Primavera. Coppa Italia, Canzi: “Grande risposta dopo le sconfitte in campionato”

Il tecnico del Cagliari commenta con soddisfazione il passaggio al terzo turno dopo aver eliminato ai supplementari il Cittadella: ora affronterà il Torino

Il Cagliari è approdato al terzo turno della Coppa Italia della Primavera, risultato che arriva grazie al successo per 2-0 sul Cittadella ottenuto nei supplementari dopo che la sfida era rimasta sullo 0-0 al termine dei primi 90’ più recupero. Ovviamente soddisfatto il tecnico Max Canzi, soprattutto per la grande risposta dei suoi dopo un momento difficile che la squadra sta attraversando nel campionato della Primavera1.

LE PAROLE DEL MISTER ROSSOBLU’. Non era facile perché le sconfitte pesanti lasciano tossine difficili fa smaltire – ha affermato Canzi al sito ufficiale – Abbiamo guardato avanti, pur tenendo presente che le cose negative devono servirci come insegnamento. Il risultato è giusto, penso che abbiamo dominato dall’inizio alla fine: purtroppo in questo periodo facciamo fatica a concretizzare, così come era successo nel secondo tempo contro il Chievo. Ovviamente sono contento per chi ha giocato poco fino ad ora. Quando accade ci si sente sotto esame e non sempre si riesce a dimostrare il proprio valore. Invece hanno dimostrato di poterci stare, è stato un bel segnale”.

Sotto la gestione Canzi per la prima volta il Cagliari approda al terzo turno di Coppa Italia, dove affronterà il Torino, un club che come l’Atalanta, ha una grande tradizione nel Settore Primavera. “Mi fa piacere, è una competizione alla quale teniamo, pur dovendo effettuare una rotazione di giocatori. Sfideremo un grosso una squadra con grande tradizione a livello giovanile, una sfida stimolante”.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News