Resta in contatto

Rubriche

Cagliari-Chievo: le pagelle rossoblù di Calcio Casteddu

I rossoblù di Maran hanno colto la seconda vittoria casalinga, con il 2-1 sul Chievo. Queste le pagelle sui protagonisti del match

CRAGNO: VOTO 6. Praticamente mai chiamato all’intervento nella prima frazione, impegnato da Meggiorini al 53° e poi beffato dall’incornata di Stepinski.

SRNA: VOTO 6. Al rientro, va alla conclusione ravvicinata ma sciupa. Subisce un fallaccio da Giaccherini, ma si riprende. Va al cross appena può, sempre insidioso nonostante non sembri al top.

PISACANE: VOTO 6. Attento e tutto sommato tranquillo per la scarsa pericolosità avversaria.

CEPPITELLI: VOTO 6. Abbatte Meggiorini con una ginocchiata dolorosa, buona chiusura in scivolata al 40°.

PADOIN: VOTO 6. Diligente nel presidio della fascia e attivo: quando può, sostiene la manovra.

BARELLA: VOTO 6,5. Ottimo recupero su Jaroszynski in ripiegamento, mette a disposizione il proverbiale dinamismo che tiene in apprensione il Chievo.

Dall’85° DESSENA: VOTO 6. Cerca il gol con un’incornata nel finale, neutralizzata da Sorrentino.

BRADARIC: VOTO 6. Distribuisce e controlla in mediana, forse con un pizzico di brillantezza in meno del solito.

Dal 76° CIGARINI: VOTO s.v.

IONITA: VOTO 6. Aggressivo e presente con tanta sostanza sul centro sinistra, maggiormente in ripiegamento.

CASTRO: VOTO 7. Garantisce idee in fase offensiva e generosità nel pressing. Il gol dell’ex, un classico, è di pregevole fattura: non esulta per rispetto alla sua ex squadra.

JOÃO PEDRO: VOTO 6,5. Il suo rendimento è il fiore all’occhiello del Cagliari, dà a Pavoletti il pallone dell’1-0.

PAVOLETTI: VOTO 7,5. Incorna, da par suo, il 5° gol su cross da sinistra. “Vede” l’accorrente Castro e lo serve per il raddoppio. Un gol e un assist, meglio di così…

Dal 69° CERRI: VOTO 6. Riceve alcuni palloni, che cerca di controllare e smistare al meglio.

MARAN: VOTO 6,5. Aver dato continuità al Cagliari è un grande suo merito. Per la stragrande maggior parte del match la squadra tiene in mano il gioco, peccato per la rete di Stepinski che riapre il match. Occorre ancora più cinismo e cattiveria in determinate occasioni. Però, intanto, la classifica fa sorridere con gusto.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche