Resta in contatto

News

I numeri del Cagliari dopo 9 giornate

La Nuova Sardegna snocciola qualche dato riguardante i rossoblù in questo avvio di stagione. Uno sguardo alle statistiche

DIFESA. Tra le cifre che maggiormente saltano all’occhio nell’avvio di questo campionato per il Cagliari, c’è quello relativo ai gol subiti. Dieci in nove incontri: per trovare un dato migliore nel recente passato, è necessario tornare indietro al torneo 2011-12, quando le reti incassate furono nove.

TRAGUARDI. Quella contro la Fiorentina ha portato in dote a due beniamini rossoblù un traguardo statistico. Per il capitano Daniele Dessena ha preso parte alla gara ufficiale numero 200 con la casacca del Cagliari, di cui 191 in campionato e 9 in Coppa Italia. Nicolò Barella alla centesima presenza da professionista, tutte con la maglia rossoblù tranne le 16 nel Como 2015-16.

GOL DI TESTA. Leonardo Pavoletti non ha segnato di testa, stavolta, contro la Fiorentina. Ma le tre reti realizzate dal Cagliari con questa modalità lo collocano in vetta a questa speciale classifica insieme all’Inter. Parlando di punti conquistati, i sardi ne possono contare dieci: un dato migliore era stato registrato solo tre volte negli ultimi dieci campionati in massima serie.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News